Come cancellarsi da Facebook



Potrebbe sembrare una banalità, ma cancellarsi in maniera definita dal famoso social network non è assolutamente facile come sembra; il link che troviamo tra le varie impostazioni, è la disattivazione dell’account e non la cancellazione definitiva. La differenza sta nel fatto che Facebook in caso di disattivazione manterrà nei suoi database tutti i vostri dati, foto, interazioni, ecc.; se ci tenete alla privacy, seguite questa piccola guida per eliminare del tutto il proprio account.

Se volete eliminare ogni vostra traccia come è normale che sia se volete abbandonare il social network, il link corretto è facebook delete account, nascosto tra i vari labirinti delle impostazioni account. Se ci tenete particolarmente alla vostra privacy, vi consiglio prima di procedere a cancellare ogni vostra informazione personale, ma tutto ciò che è legato a voi in qualche modo sul social network sparirà entro 14 giorni dalla vostra conferma di eliminazione.

Basterà cliccare sul link sopra, riempire alcuni dati tra cui email e password e il centro assistenza vi informerà che entro 14 giorni massimi il vostro account sarà completamente eliminato dai loro server; fate attenzione però perché se mai eseguirete l’accesso in questi 14 giorni con i dati dell’account in cancellazione, lo riattiverete in automatico e avrete perso la procedura, da rifare da capo. Questo ovviamente è stato pensato per chi avesse dei ripensamenti e volesse recuperare il suo account nei 14 giorni di attesa per l’eliminazione.

Vi segnalo inoltre che, secondo le norme privacy di Facebook, è possibile chiedere anche l’eliminazione del profilo tramite mail a privacy@facebook.com, nel caso abbiate problemi di qualche tipo con l’eliminazione tramite il centro assistenza; riceverete una risposta entro pochi giorni.

Ovviamente, passati i 14 giorni se volete essere sicuri che sia andato tutto nel verso giusto, provate ad accedere con i vostri dati legati all’account ormai eliminato: dovreste riscontrare errori nel login e vi dovrebbe essere impossibile accedere.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest