Come clonare un disco fisso



A volte si ha la necessità di clonare tutti i programmi e file installati su un Pc, trasferendoli o copiandoli in un altro Pc, e spesso ciò comporta una gran perdita di tempo, sopratutto se si ha a disposizione soltanto DVD, CD e chiavette USB.

La migliore soluzione per creare una copia identica del vostro disco fisso è la clonazione! In questa piccola e semplice guida, vedremo “passo passo”, com’è possibile clonare correttamente un disco fisso, tramite una breve procedura guidata.

Per prima cosa, dovete trasferire tutti i documenti dentro un capiente hard disk esterno portatile. Verificate subito la grandezza necessaria, che ci occorrerà per copiare tutti i dati presenti nell’HDD fisso d’origine in quello portatile; procedere, quindi come segue:

1) Entrate in Windows;
2) Dal menù Start individuate la voce risorse del computer e selezionatela;
3) Nella finestra che si apre, cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona dell’unita da copiare, disco locale (C:) nel nostro caso d’esempio, e controllate la capacità.

Fatto ciò, occorrerà scaricare Easeus Disk Copy, un programma messo in rete gratuitamente, che vi consentirà di clonare un intero hard disk, trasferendo ad esempio, tutto il contenuto presente nel vostro computer ad un altro, in modo veramente facile e rapido.

– Collegatevi al sito Easeus Disk Copy e cliccate la voce “download from download.com” collocata sotto la scritta Easeus disk copy;

– Nella schermata, selezionate “download now” per avviare lo scaricamento del programma, attendetene il completamento;

– Avviate l’eseguibile tramite doppio click (file appena scaricato.exe), ed impostate il programma, scegliendo di creare un CD/DVD, eseguibile automaticamente, in tal modo tutto il disco sarà copiato senza perdita di dati e senza bisogno di dover rientrare nel sistema operativo;

– Spuntate la casella Export ISO e cliccate su Browse per decidere dove volere conservare l’immagine ISO del cd/dvd che dovrete poi scrivere;

– Per creare il file ISO, click sul pulsante Procede, e masterizzate infine l’immagine in un CD o DVD vuoto;

– Inserite il CD/DVD nel PC e riavviate il sistema.

A questo punto, il computer inizierà una procedura guidata per clonare l’hard disk. Nel caso in cui il processo non si avvia in modo automatico, bisognerà entrare nel BIOS del vostro personal computer, impostando CD/DVD come il drive per il boot primario.

– Fatto ciò, dovrete selezionare la casella Start Disk Copy 2.3 ed attendere il caricamento del processo di clonazione dell’hard disk;

– Scegliete next e spuntate disk copy (intero hard disk) o partition copy (partizione), confermate selezionando un’altra volta next;

– Scegliete il disco esterno dove saranno copiati i dati e cliccate su next, Proceed e Yes per completare;

– Per finire, cliccate prima su Done, poi su quit ed infine su Yes per confermare tutto e riavviate il PC.

Adesso, per riversare tutti i file nell’altro pc, dovrete istallare la clonazione sull’altro computer, quindi, collegare lo storage portatile, su cui abbiamo inizialmente copiato il contenuto del disco originale, ed inserire il CD o DVD che dapprima avete creato con EASEUS DISK COPY (in tal modo, avvierete un processo guidato per la clonazione del disco fisso, utilizzando HDD portatile clonato come unità di origine e il disco fisso come destinazione).
Terminata quest’ultima procedura, riavremo tutti i documenti, compreso il sistema operativo ed i programmi, esattamente copiati e funzionanti sul nostro nuovo disco.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest