Come comprare bene un lettore DVD



nortek_lettore_divx_2503_3.jpgTutti prodotti che hanno da tempo raggiunto la maturità tecnologica e quindi hanno prezzi decisamente bassi. Possibile, per esempio, comprare un lettore anche con meno di € 40. In questo caso, però, esistono tuttora differenze significative in fatto di prestazioni e di qualità di immagine tra un dispositivo economico e uno molto più costoso. Ecco perché non bisogna stupirsi che si siano in vendita modelli con prezzi così differenti.

Meglio se ha l’alta definizione

Se la vostra televisione è di ultima generazione, oppure avete i intenzione di comprarla a breve, requisito che ogni lettore o videoregistratore dovrebbe soddisfare è quello di possedere un’uscita in alta definizione. Questo tipo di output implica in genere la presenza di uno scaler,un dispositivo elettronico incaricato di aumentare la definizione delle immagini video, in modo che raggiungano la risoluzione di  1080×720 e di  1020X 1080 pixel.

 

Lo spazio non bastaQuando scegliete un videoregistratore digitale, ricordatevi che deve possedere un disco fisso interno abbastanza capiente, per registrare un buon numero di ore di programmi televisivi con una qualità visiva elevata. Per avere un’idea della dimensione necessaria, basta considerare che per un’ora di video di elevata qualità servono circa 2 GB di spazio.

DiVx e Mpeg-4

Oggi tutti i Player dvd, anche quelli più economici, sono compatibili con i filmati Divx. Dal momento che per ottenere il logo Divx Certified i produttori devono pagare dei costi di licenza, in materia di basso costo provenienti dal mercato cinese spesso non presentano questo marchio, ma utilizzano la sigla Mpeg-4 Compatibile. Ricordatevi inoltre che, in caso di nuove versioni dei codec, è necessario aggiornare il firmware del lettore: i produttori seri rendono disponibile, sul loro sito, alla procedura di aggiornamento il relativo file, mentre non sempre le piccole aziende lo fanno.

Videoregistratore, pronti per il digitale

Infine, come per i televisori, è importante che il videoregistratore digitale abbia una sintonizzatore digitale terrestre, per continuare a ricevere i programmi tv anche dopo il 2012, sia quelli gratuiti sia quelli a pagamento tramite uno slot per la lettura delle schede prepagate.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest