Come creare un CD/DVD di installazione Winsows XP personalizzato



In questo tutorial vedremo come creare un CD/DVD di installazione di Windows XP completamente “unattended” ossia che non richiede inserimento di informazioni durante la fase din installazione. Infatti, è possibile crare un’installazione che installi, oltre a windows, tutte le hotfix, i driver, DirectX, IE7, WMP11, Office 2007 e qualunque altro software si voglia installare. Inoltre si possono anche rimuovere componenti inutili o non desiderati, insomma una vera e propria distribuzione di windows.

Cosa serve

nLite 1.4
Net Framework 2.0
– WinXP CD

Passi:

  • Copiare tutto il cd di Windows XP in una cartella locale
  • Installare il framework .Net 2.0 e nLite
  • Selezionare la lingua desiderata nella prima schermata

  • Far puntare nLite alla cartella dove risiedono i file di XP
  • Scegliere cosa si vuole fare: si può fare una sola operazione, oppure tutte, o qualunque combinazione. Per esempio si può scegliere di creare un ISO e saltare il resto:

Screenshot

  • Service pack: per installare un SP bisogna fare il cosiddetto slipstream. Con nLite basta scaricarlo e il programma farà il resto.
  • Aggiornamenti: è possibile aggiungere degli aggiornamenti, i quali verranno installati automaticamente alla prima installazione.

Come ottenere tutti gli aggiornamenti successivi al SP2:

  • Usare RyanVM Post SP2 Update Pack.
  • Installare XP, eseguire windows update, prendere nota degli aggiornamenti e scaricarli manualmente dal sito Microsoft
  • Windows Updates Downloader – utilizzare questo programma per scaricare gli aggiornamenti
  • Qui è possibile trovare informazioni sugli aggiornamenti: MSFN, TheHotfixShare e SoftwarePatch

Sreenshot

  • Windows Media Player 11: Scaricare WMP11 Integrator e WMP11 installer. Usare WMP11 Integrator per fare lo slipstream di WMP11 nel CD di XP prima di fare qualunque modifica con nLite. Una volta fatto lo slipstream di WMP11 si potrà procedere con nLite.
  • Internet Explorer 7.0: In questo caso basta scaricare IE7 ed effettuare lo slipstream con nLite.

Driver

Per integrare i driver basta passare a nLite i corrispondenti file .inf e il programma farà il resto. Grazie al sito http://driverpacks.net/ è possibile creare un CD di installazione con driver per quasi qualunque periferica hardware. Durante l’installazione Windows copierà sul disco solo i driver richiesti per quel particolare hardware, tutti gli altri verranno ignorati.

Componenti

Selezionare i componenti che si desidera rimuovere dall’installazione. Fare attenzione a rimuovere i componenti, specialmente quelli in rosso. Leggere bene le informazioni associate.

Screenshot

Cliccando su “Advanced” si ha la possibilità di conservare alcuni file. Per esempio si potrebbe voler rimuovere tutti i toll da riga di comando ma tenere “ping.exe” etc.

Unattended

Impostare subito le informazioni personali così da non doverle inserire durante la fase di installazione, ad esempio utenti, codice di installazione, impostazioni regionali etc. Si possono anche aggiungere i temi.

Opzioni

Possiamo tranquillamente ignorare il tab “General” e andare subito alle patch

  • “Maximum unfinished simultaneous connections”: impostare a 100 o 1000 per massimizzare le performance P2P
  • “USB Port Polling Frequency (Hz)”: Aumentarla per un movimento più morbido del mouse. Fare attenzione: non funziona con mouse wirless o altri dispositivi USB, usare con cautela.
  • “Unsigned Themes Support”: attivarlo per installare temi di terze parti
  • SFC: Disattivarla per togliere la funzione di recovery automatico dei file di sistema sovrascritti o cancellati. Anche se può sembrare utile è meglio disattivarla. La durata dell’installazione sarà drasticamente ridotta.

Tweaks

Questa sezione è abbastanza auto-esplicativa. Applicare le impostazioni preferite ai servizi. Una volta fatta l’installazione, questi aggiustamenti verranno automaticamente applicati.

ISO “Bootable

Abbiamo quasi finito. Una volta creato l’ISO basta masterizzarlo (magari è consigliabile prima un test su una macchina virtuale). Si può fare con nLite ma anche col vostro programma di masterizzazione preferito. Adesso potete installare la vostra copia personalizzata di XP!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • John

    Innanzitutto complimenti per la guida, è veramente esaustiva! Ora volevo chiederLe di aiutarmi nell’installazione di xp (è la prima volta che lo faccio e non so da dove cominciare..) Ho un Acer M3630 (Q6600, Lan Realtek RTL8111B, Audio Realtek HD, 4gb ram, hd 250gb, mobo acer eg31m e geforce 8400gs) ho fatto, come dice la guida, un cd di installazione di xp home edition(sp2) e seguendo le istruzioni ho settato le varie impostazioni, ho anche aggiunto i driver per il mio computer presi dal sito acer e, per sicurezza ho scaricato anche quelli del sito “http://driverpacks.net/” anche se certi presi dal sito acer non avevano il file .inf e quindi non li ha aggiunti. Il computer ha vista home premium, ma sul manuale la acer stessa dice che supporta anche xp… Ora come fare per i driver senza il file .inf? E come fare per installarlo? La ringrazio anticipatamente, sperando di portare a termine presto questa operazione in quanto vista non supporta i programmi con i quali lavoro..

  • DINO

    come si inseriscono i programmi?
    non ho capito come si fa.
    vorrei istallare nero, office

Pinterest