Come creare una rete vendita per una web agency



Il mercato italiano dei siti web è fatto da moltissime web agency di dimensioni minuscole, e poche web agency grandi e strutturate.

Queste aziende (parlo di quelle molto piccole al di sotto dei 200.000,00€/anno) che vendono siti e altri prodotti correlati hanno il problema di non riuscire a fare il salto di qualità, sia per la gestione dei lavori troppo artigianale, sia perchè non hanno sviluppato strategie commerciali da grande azienda.

La domanda da porsi è come si può costruire una rete vendita per una web agency?

Esistono varie possibilità:

1) Realizzarsela da soli

2) Trovare un accordo con una agenzia di rappresentanza

Le due soluzioni sono da considerarsi entrambe buone perchè hanno pro e contro, analizziamoli.

1) Realizzare da soli una rete commerciale.
PRO
– Non dover dividere con nessuno i guadagni
– Si possono formare i venditori secondo le proprie esigenze
CONTRO
– Bisogna investire tempo e capitali importanti ( almeno un anno e almeno 20.000€)
– Difficile fare una selezione
– I venditori più bravi non vendono per realtà troppo piccole

2) Trovare un accordo con una agenzia di rappresentanza.
PRO
– Gruppo di venditori già formato
– Divisione del rischio e non bisogna investire ingenti capitali
– Spesso dietro ad un’agenzia di vendita molto valida, ci sono persone che sanno costruire migliorare tutto il porcesso commerciale di un’azienda.
CONTRO
– Bisogna trovae il partner giusto. Difficile da valutare

Quando una web agency, sente il bisogno di fare unacrescita importante e passare da microimpresa a impresa o media impresa, allora deve necessariamente realizzare una struttura commerciale capace di portare un flusso di lavoro costante.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest