Come disattivare le notifiche delle app in Windows 8



Una delle funzioni più interessanti di Windows 8 RT è quella delle mattonelle o “Tile” che ci aggiornano in tempo reale su una serie di informazioni.

C’è la mattonella che mostra i risultati di calcio in tempo reale, quella che mostra l’andamento della borsa o del meteo e quella che mostra quante email, non lette, ci aspettano nella nostra casella di posta elettronica. Di per sé questa funzione è utile ed evita dei passaggi intermedi come andare su un sito e cercare le informazioni di cui abbisogniamo: con le mattonelle (o tile) sono le informazioni che giungono direttamente a noi e nel formato giusto. Il problema sta nel fastidio che tali mattonelle provocano con le loro continue notifiche: capita, infatti, che alcune app si aggiornino anche 3 volte in 5 secondi rallentando il sistema o impallandolo, creando un’ansiogena coazione al controllo delle novità, ed impedendo addirittura di leggere le notizie che, con tanta solerzia, vengono aggiornate.

Certo la Microsoft dovrà intervenire stabilendo di non aggiornare una mattonella informativa se non vi siano novità e stabilendo di poter configurare almeno l’intervallo con cui questi aggiornamenti vanno fatti. Non sarebbe male neanche implementare la possibilità di poter solo mettere in pausa gli aggiornamenti e le notifiche senza doverle propriamente disabilitare.

Nel frattempo, però, vediamo come si possono disattivare queste notifiche. La prima strada è la meno radicale ed è già di per sé sufficiente allo scopo: si seleziona una mattonella e si fa tasto destro. Apparirà, in basso, una live toolbar che ci mostra alcune opzioni: togliere quella mattonella dal desktop (“Unpin from Start”), limitarsi ad allargarla (“Smaller”), disinstallarla dal sistema (“Unistall”) o disattivarne la notifica (“Disable live tile off”). Scegliamo quest’ultima voce e ripetiamo quest’opzione per ogni app che vogliamo silenziare. La cosa strana è che questa funzione non comprende la possibilità di un “silenziamento multiplo delle app”: se, infatti, selezioniamo più mattonelle e facciamo tasto destro, nella toolbar che ci apparirà in basso, non vi sarà la voce “disable live tile off”. Probabilmente questa possibilità verrà aggiunta in seguito. Completiamo la procedura appena vista con una mossa radicale. Spostiamoci col cursore negli angoli polifunzionali del desktop (i “magic corners”), per esempio in alto a destra o in basso a sinistra (oppure premiamo la voce “Windows” in associazione al tasto “C”): apparirà la voce “Impostazioni” (“Settings”) e selezionandola, il menu contestuale, in basso, ci mostrerà la voce “Cambia impostazioni del pc” (o “change PC setting”). A questo punto, con un rapido tocco di questa voce, ci verrà mostrato un pannello di controllo per cambiare le opzioni del dispositivo. A noi interessa la voce “Notifiche” (“Notifications”) ed una di queste due opzioni: “Turn off app notifications for all existing and future apps” corrispondente al nostro “Spegni le notifiche per tutte le app attuali e future” o “Turn off app notifications on the lock screen” (“Spegni solo le app agganciate sul desktop”). Nel primo caso sarà come tagliare la testa al toro: le app non mostreranno mai più delle notifiche. Nel secondo caso, avremo una lista delle app che appaiono sullo Start Screen (il desktop) e si potrà intervenire manualmente su ognuna di esse scegliendo “Off” (disabilita”) o “On” (abilita, riattiva). La modifica riguarderà solo queste app e non tutte le altre installate a sistema: la conseguenza sarà che esse rimarranno presenti ma non saranno attive le loro notifiche.

via- How To Geek

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest