Come fare a programmare lo spegnimento automatico del proprio computer



Vi è mai capitato di avere la necessità di spegnere il computer ad una certa ora, magari quando voi non siete in casa?…Certo si potrebbe ricorrere ad una funzionalità di Windows che permette di programmare azioni ma è troppo difficile e complicato. In questa guida vi spiego come fare in una maniera un po’ “casalinga” ma stupefacentemente efficace e otremodo reversibile.

Seguite passo passo questa semplice guida:

  1. Innanzitutto dobbiamo accendere il pc ed attendere la schermata standard del desktop.
  2. Ora posizioniamo il nostro mouse in una parte del desktop libera e con il tasto destro clicchiamo: comparirà una lista di operazioni
  3. Andiamo su “nuovo” e nella lista che si apre a destra scegliamo “Collegamento”.
  4. A questo punto viene posizionato sul desktop un collegamento e si apre una finesra nella quale ci viene chiesto di immettere il percorso del collegamento
  5. Dobbiamo scrivere in tale riga : shutdown -s -t 360 -c “testo a piacere”
  6. Il numero 360 sono i secondi che avrai una volta partito il collegamento prima che si spegne il pc (in questo caso 360 equivale a 6 minuti) , mentre tra le virgolette potrai scrivere un qualsiasi messaggio a piacere.
  7. Fatto ciò premiamo il tasto “avanti” e diamo un nome a questo collegamento, per esempio spegnimento pc
  8. Dopo di ciò possiamo anche dare un’icona a questo collegamento e allora clicchiamo con il destro e scegliamo “cambia icona”.
  9. Scegliamo tra quelle proposte e cosi salvando il tutto avremo concluso il nostro “timer” artigianale.
  10. Per farlo partire non ci sarà bisogno che cliccare sull’icona e partirà il conto alla rovescia.
  11. Nel caso fosse necessario interrompere questo timer possiamo agire in questa maniera, ricordando che non è possibile fermare il conto alla rovescia in quanto non ci sono tasti tipo “X” o altro ma l’unico modo è :
  12. Andiamo su “start” e clicchiamo su “esegui”, scriviamo : shutdown -a
  13. A questo punto il timer si interrompe e niente viene toccato. Per la sua apparente irreversibilità molti lo spacciano come un simpatico “finto” virus anche se , con i giusti comandi (ovviamente ben diversi da questi) se usato con leggerezza può provocare anche seri danni al pc.
  14. Grazie per aver seguito la mia guida, aspetto i vostri commenti….
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • C’è qualche problema nell’impaginazione. E’ tuto spostato a destra.