Come funziona il campo RD in microsoft Word



Il campo permette di specificare il file che si desidera includere per la creazione di un indice analitico utilizzando il campo INDEX. È necessario impostare manualmente i numeri di pagine iniziali e i valori di sequenza dei file specificati nei campi RD prima di procedere all’aggiornamento del campo INDEX. L’utilizzo del campo RD non avrà alcun risultato nel documento. Non è possibile interrompere il collegamento del campo RD.

Come abbiamo visto per il campo precedente, anche questo viene affrontato come testo nascosto. Va tenuto conto che inserendo le voci di indice analitico utilizzando il campo RD, i numeri di pagina riportati nono sono quelli del documento di riferimento. Quindi è consigliabile controllare l’esattezza della numerazione delle pagine nel documento di riferimento. Bisogna essere certi che la sintassi del campo sia in questo ordine (RD/Nomefile), in cui l’istruzione nome del file corrisponde all’intero nome del percorso del file di riferimento che si desidera includere quando si compila l’indice analitico. Se  include un nome di file lungo contenente spazi, è necessario racchiuderlo tra virgolette.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest