Come gestire la propria privacy con Google Dashboard e Centro Gestione Preferenze Annunci



Google presta particolare importanza alla privacy dell’utente, ed è per questo che ha creato due servizi atti a fornire impostazioni relative al proprio consenso relativo al trattamento dei dati personali. Questi due servizi sono Google Dashboard e il centro Gestione Preferenze Annunci.

 

Come vengono trattati i dati personali degli utenti?

Google, con lo scopo di preservare la privacy dell’utente, non cede all’esterno i dati personali degli utenti, se non a seguito di esplicita manifestazione di consenso. I dati personali, con l’introduzione della nuova normativa, possono essere combinati tra i vari servizi dell’infrastruttura Google, con lo scopo di facilitare l’esperienza di navigazione dell’utente. Inoltre, come da sempre, tali dati possono essere impiegati da algoritmi automatici (quindi senza che alcun dipendente ne venga a conoscenza, anche perché si tratta spesso di dati sensibili, come le proprie email di Gmail) per fornire pubblicità mirate.

 

Posso gestire i miei dati caricati su Google?

Sì. Google ha sviluppato un apposito pannello di controllo attraverso il quale gli utenti possono gestire le informazioni caricate in tutti i servizi dell’infrastruttura: la Google Dashboard. Tale interfaccia fornisce un vero e proprio sguardo di insieme sui dati memorizzati nel proprio account, e per questa ragione è uno dei servizi sensibili accessibili solamente riconfermando i propri dati di accesso al Google Account.

 

Posso anche controllare la visualizzazione degli annunci sulla base dei miei dati?

Sì. E’ possibile scegliere se visualizzare annunci pertinenti sulla base dei propri dati personali o meno, come del resto è possibile anche bloccare la visualizzazione di determinati annunci. Il tutto è eseguibile tramite il centro Gestione preferenze annunci.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest