Come giocare ai videogame che hanno fatto storia!!!!



Spesso nei momenti di svago, si accede a internet e si va in uno dei molteplici siti di giochi in flash, in modo tale da rilassarsi un po’.
Tuttavia i giochi presenti su tali siti, più che videogame, sono dei giochini che vanno a noia in men che non si dica. Molte persone però non sono disposte a spendere il proprio denaro per dei giochi “completi”, e non vogliono ricadere nell’illegalità più totale scaricando giochi dalle piattaforme p2p (emule, torrent ecc.). Allora i cosiddetti Abandonware cadono proprio a pennello: essi sono software (tra cui i giochi di cui vi sto parlando) piuttosto vecchi, che ormai sono fuori produzione e vendita, o che vengono rilasciati gratuitamente dalle software house produttrici, così da non farli cadere nell’oblio, o meglio, farsi pubblicità. Tuttavia ancora oggi ci si dibatte sulla legalità o illegalità degli Abandonware: come si può leggere quiL’abandonware è legale o illegale? Di fatto è illegale (secondo la legge americana), ma basandosi essenzialmente sulla tolleranza delle Software House e di chiunque detenga i Diritti d’Autore il fenomeno si colloca, praticamente, in una sorta di semilegalità“.
Oggi vi presento una serie di siti che presentano la possibilità di scaricare tutti questi giochi che hanno segnato la storia videoludica. Si parla di giochi, come già detto, per lo più vecchi (ad esempio Prince of Persia, il primo Grand theft Auto, Super Street Fighter 2, Doom), ma che vi permetteranno ore ed ore di divertimento. Infatti la grafica non è tutto nei videogiochi anzi: ne è dimostrazione Super Mario Bros (presente tra gli abandonware),che è uno dei giochi più amati di sempre e ispirazione di tutti i platform oggi esistenti.

Il primo sito (in italiano) è Lost Game Abandonware. Ecco il link:

Lost Game Abandonware
Semplicemente per vedere la lista dei giochi presenti, basta cliccare dove sta scritto “Elenco dei giochi”, e scegliere “Elenco completo”. Vi appariranno tutti i nomi dei giochi, in ordine alfabetico. Per scaricarli basta semplicemente cliccare sul gioco voluto: vi si aprirà una scheda con una mini-recensione, alla cui fine c’è il tasto “scaricalo qui”. Per poter accedere al download , tuttavia, è necessario essere iscritti al sito (per farlo basta cliccare su “Registrati” presente in alto).

Il secondo si chiama Classic Game Network. Ecco il link alla lista dei giochi presenti, ordinati per voto ottenuto:
Classic Game Network
Basta cliccare sul gioco, scorrere un po’ la pagina e ci sarà il tasto per scaricarlo, previa registrazione. Questo sito è più completo del primo che vi ho mostrato (infatti contiene circa 900 giochi classici), però è meno chiaro nella navigazione tra i suoi contenuti, e presenta solo la lingua inglese. Inoltre sono presenti giochi che hanno bisogno di un emulatore per funzionare.

il terzo sito è Abandonia:
Abandonia
Anche qui il funzionamento è semplice: bisogna cliccare sul nome, che vi porterà su di una pagina di recensione del titolo, in cui basta cliccare su “download this game”. Davvero semplice e chiaro nei contenuti. Non è necessaria la registrazione e sono presenti più di 1000 giochi!!!.

il quarto è XTCabandonware:
XTCabandonware
Presenta più di mille giochi, organizzati per categoria. Per scaricarli basta cliccare sul gioco e poi su “download”. Niente di più semplice.

Un altro sito è DOS Museum:
DOS museum
Questo sito presenta una vera e propria collezione di giochi per MS-DOS (leggere qui per chi non lo conosce ). Semplicemente basta scegliere il genere (action, adventure ecc.), il gioco, e scaricarlo con il pulsante “download”. A differenza degli altri siti presentati, se il software è in vendita, dà la possibilità di scaricarne una demo.

Girando tra questi siti, l’astinenza da videogioco non dovrebbe presentarsi. Buona giocata :D
20090722abandonware

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Un bell’articolo per tutti i nostalgici come me! Ben fatto

  • Interessante: peraltro avevo sempre ignorato la questione della possibile illegalità di procurarsi gratis questi giochini, disponibili ormai un po’ ovunque sulla rete… a quel punto non dovrebbero chiamarlo nemmeno abandoware. saluti da un nostalgico :)

  • e bello

Pinterest