Come giocare gratis su Nintendo Wii a giochi per altre Console (prima parte: Game Boy Color & Advance)



PREMESSA: Siccome ho avuto spiacevoli sorprese in passato chiarisco una cosa. Scrivo questo articolo solo ed esclusivamente per Mondo Informatico e per i suoi lettori, quindi è vietata ogni copia o riporto, anche citando la fonte. I link a questa pagina sono, ovviamente, possibilissimi.

Dopo aver scritto diverse utili guide all’emulazione su Nintendo DS grazie alle flashcard, vorrei dedicarmi a quella su Nintendo Wii. Vorrei rendere, con queste guide, facile per tutti poter sfruttare appieno le potenzialità della propria console. Sarà SEMPLICISSIMO, più di quanto si possa credere.

Oggi scriverò di come far partire su Wii giochi della vecchia, cara console portatile nintendo, il Game Boy. Il metodo che andrò a illustrare permette di giocare sul vostro Wii sia a titoli per Game Boy e Game Boy Color, sia a quelli per il più potente Game Boy Advance (e quindi ovviamente anche Advance SP e Advance Micro, in quanto erano solo forme diverse della stessa console). Da qui in avanti abbrevieremo scrivendo che ci stiamo occupando di titoli GBA (Game Boy Advance).

E’ importante fare una premessa, che ripeterò in ogni mio articolo simile: molti di voi probabilmente già lo avranno e quindi è inutile dirlo, ma dovete avere installato nel vostro Wii un canale aggiuntivo, l’Homebrew Channel, non sviluppato da Nintendo, che permette di far partire gli Homebrew, altri programmi amatoriali. L’HC è indispensabile perchè il programma che andremo a utilizzare per far partire i giochi GBA è proprio un programma amatoriale (homebrew). Se non avete installato l’HC sul vostro Wii e volete proseguire con la guida, dovrete prima installarlo. Non succederà nulla di spiacevole al vostro Wii se farete tutto correttamente, ma io ovviamente non mi assumo responsabilità. Per installarlo seguite una delle tante guide che troverete cercando con google, ad esempio Installare HomeBrew Channel su Wii aggiornata a 4.0 / 4.1 che vale fino a un Wii con firmware 4.1 (se ne avete uno più aggiornato o recente, cercate una guida apposita con google, ne troverete decine).

Altri requisiti non ce ne sono, a parte avere una connessione a internet e una memory card SD (o micro/mini sd in un adattatore per SD) di almeno 1 Giga (per convenienza).

Bando alle ciance, iniziamo subito! Seguite i seguenti passaggi:

1- Su Wiibrew troverete, in inglese, delle informazioni sul programma. Se volete leggetele, ma non serve. A destra troverete una sezione “Links”, dopo averla individuata cliccate su “Downloads” appena sotto. Si aprirà un’altra pagina, dove potrete scaricare la versione più recente del programma che ci serve un emulatore chiamato “Visual Boy Advance GX”. Al momento in cui scrivo la versione più recente è la 2.2.5, quindi dovrete scaricare “Visual Boy Advance GX 2.2.5.zip”.

2- Una volta terminato il download, trasferite le due cartelle contenute nel file zip dritte dritte nella vostra memory card vuota. NOTA: Se già usate una memory card per l’homebrew channel (ad esempio avete seguito un’altra delle mie guide e usate già altri homebrew), dentro avrete sicuramente già da prima una cartella “apps” come quella contenuta nel file zip… In questo caso fate così; aprite la “apps” nella vostra memoria, aprite la “apps” nel file zip, e infine trasferite la cartella “vbagx” (per essere sicuri che sia lei controllate, è quella con dentro il file readme, icon ecc…) dalla “apps” dell’archivio fino alla “apps” della vostra memoria.

3- E’ il momento dei giochi! Potete fare delle copie di backup dei vostri con appositi dispositivi, oppure andare su siti come Emuparadise, scegliere la sezione Game Boy che vi interessa e scaricare il gioco che volete. Sul sito che ho appena fornito ci sono tutti quelli usciti, in ogni lingua… Ricordate una cosa: utilizzare gli homebrew, messi a disposizione di tutti, non è certo illegale; scaricare però giochi di cui non si possiede una sopia originale si! Quindi, di nuovo, io vi spiego il metodo ma non mi assumo responsabilità, l’idea nasce per far partire giochi di cui già si ha una copia originale, se voi lo usate per giocare a di tutto e di più io non c’entro.

4- Una volta scaricati i giochi, scompattateli, e vi ritroverete con un file .rom, .gba, .gbc o .gb (credo non ce ne siano altri tipi, ma in qualunque caso sono quelli che trovate dentro gli archivi che scaricate, non ci sono dubbi perchè sono l’unica cosa che gli archivi contengono). I file-gioco ottenuti (si chiamano roms) dovete metterli nella vostra memory card, e per la precisione dentro la catella “roms” che si trova a sua volta nella cartella “vbagx” (non quella che sta dentro “apps”, l’altra, quella che sta nella root (cartella primaria) della memory card). Una volta messe le roms nell’apposita cartella avrete terminato i preparativi. Togliete la memory card dal PC e inseritela nel Wii (che ha lo sportellino apposito proprio a fianco a quello dei giochi, per chi non se ne fosse mai accorto!).

5- Avviate l’Homebrew Channel dal Wii, scegliete il VBAGX (appena comparso) e caricatelo. Avrete finalmente l’emulatore aperto su Wii, e potrete scegliere tra i giochi scaricati e giocare! Lascio le istruzioni qui alla fine, vi do appuntamento al prossimo articolo, in cui spiegherò come far partire i giochi per NES (Nintendo Entertainment System, conosciuto anche come Famicom o semplicemente Nintendo, la prima console da casa della grande N). Buon divertimento!!!

ISTRUZIONI:
Avviare un gioco: Appena si carica il VBAGX avrete una schermata che vi mostra il contenuto della memory card. Andate nella cartella delle roms e scegliete il gioco per avviarlo subito!
Salvare: Mentre state giocando, in qualsiasi momento, premente il tasto di pausa e scegliete “Salva” (“save” se avete il VBAGX in inglese); subito dopo scegliete il file che ha anche l’immagine (se non ricordo male si chiama “save snapshot”) e vedrete salvarsi in quella posizione un’immagine del punto in cui siete arrivati.
Caricare un salvataggio: Stessa operazione di prima, ma scegliere invece “Carica” (“Load”) e subito dopo il file con l’immagine di dove avevate salvato.
Altro: Tra le altre cose che è possibile fare con il VBAGX ci sono: scelta del tipo di controller e dei tasti da assegnare, moltissime impostazioni audio/video, cheats, cambio lingua…

GIOCHI FAMOSI DEGNI DI NOTA:
-Serie Pokemon (Rosso, Blu, Giallo, Oro, Argento, Cristallo, Rubino, Zaffiro, Smeraldo, Rossofuoco, Verdefoglia, Mistery Dungeon, Trading Card Game 1 e 2, Pimball e Pimball R&S…).
-Serie Metroid (Zero Mission, Il Ritorno di Samus, Fusion).
-Serie Mario (ce ne sono troppi, memorabile è l’RPG, Mario & Luigi Superstar Saga)
-Serie The legend of Zelda (A Link to the Past, Minish Cap, serie Oracle, Link’s Awakening).
-Golden Sun
-Harvest Moon
-Fire Emblem
-Final Fantasy Tactics Advance
-Final Fantasy VI
-Advance Wars

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • giochi gamboy su wii
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest