Come giocare (tramite R4 o simili) su Nintendo DS a giochi per: 4 – Sega Mega Drive (SMD) & Sega Genesis (SJ)



Ed eccomi qua, dopo parecchi mesi, a sfornare un altro articolo sull’emulazione di altre console su Nintendo DS, articolo dove vi spiegherò come far partire e come giocare a giochi di Sega Mega Drive e Jenesis sulla console portatile dal doppio schermo.

La serie di Sonic, Sonic&Knuckles, Phantasy Star, la serie di Shinobi, Virtua Fighter, Streets of Rage, Michael Jackson’s Moonwalker e tanti altri successi del passato saranno giocabili su DS se seguirete le mie indicazioni.

Prima di tutto una breve introduzione sulle flash card. SICCOME NON VOGLIO RIPETERE IN OGNI ARTICOLO (questo è il quarto) LA SPIEGAZIONE DA CAPO, RIPRENDO PARI PARI QUELLA CHE HO USATO NEL MIO PRECEDENTE PEZZO (dedicato all’emulazione del Super Nintendo su DS).
Le flashcard di cui accennato poc’anzi permettono, una volta inserita in esse una memoria microSD, (oltre di giocare con giochi scaricati, cosa non consentita dalla legge se non su possesso di copia originale) di far partire i programmi Homebrew, ovvero quei programmi sviluppati amatorialmente da persone che lo fanno per passione, per curiosità o per cercare di offrire agli utenti DS nuove opportunità. Ad esempio, inserendo nelle flashcard l’homebrew “Moonshell” è possibile col proprio DS ascoltare musica e vedere video in diversi formati… Forse non tutti sanno però che grazie agli homebrew si possono anche far partire giochi per diverse console ormai dimenticate…
Il procedimento è abbastanza semplice, seguite i seguenti passi:
1- Scaricate l’emulatore “jEnesis DS” dal seguente link:
2- Scaricate i giochi che volete dal collegamento che ho fornito qui sopra (è vietato e illegale farlo se non avete l’originale, non mi assumo responsabilità…).
3- Estraete dagli archivi dei giochi scaricati solo le vere e proprie rom (sono dei file .md o .sg a seconda di se sono per Mega Drive o per per Sega Genesis, ma comunque l’estensione ha un margine di variabilità). Estraete poi dall’archivio dell’emulatore che vi ho fatto scaricare solo il file “jEnesisDS.nds”.
4- Inserite nella micro SD della vostra R4 (o flashcard in generale) sia l’emulatore che le roms dei giochi che volete provare.
5- Rimettete nel DS la vostra microSD e accendete il DS. Ora fate partire l’emulatore da dove lo avete inserito, se non lo avete rinominato il nome sarà sempre lo stesso, ovvero “jEnesisDS.nds” .
6- Cercate l’opzione che vi permette di aprire i giochi (è sempre qualcosa del tipo “open”/”open rom”/”load rom” ecc…) e sceglietene uno per avviarlo.
ISTRUZIONE VARIE PER L’EMULATORE
-Questo è il più accessibile all’utenza, a mio parere, tra tutti gli emulatori di altre console su DS. L’interfaccia grafica rende davvero comprensibile tutto. Come sempre, schermo superiore per il gioco e schermo inferiore per le opzioni. La scelta dei pulsanti come sempre è limitata, le console a quei tempi non avevano duecentomila tasti come quelle di oggi XD
-Possibilità di effettuare salvataggi e caricamenti rapidi tramite i pulsantini “I” e “II” sullo schermo inferiore.
-Svariate opzioni disponibili nel menu.
-Difetto abbastanza fastidioso: tralasciando che l’emulatore non è ovviamente completo e non riesce a emulare il 100% dei giochi (ma i migliori li potete giocare tutti ;) ), lo schermo del gioco è come se non ci stesse nei limiti dello schermo del DS. Questa forma più allungata ne lascia quindi una parte “fuori”, invisibile, nonostante sulla console originariamente avreste dovuto vederla. Potete però avanzare con la telecamera con L ed R per spostarla più in avanti e lasciare ad esempio “fuori dallo schermo” la parte finale invece che quella iniziale. Se non avete provato ancora l’emulatore fatelo e capirete di che parlo.
E che dire, anche per questa volta è tutto, vi rimando al mio prossimo (si spera sia davvero prossimo) articolo, in cui tratterò l’emulazione del quasi leggendario “Game & Watch”. Parliamo di un colosso della storia videoludica, che molti forse non conosceranno.
Se siete curiosi, aspettate il mio prossimo articolo.
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest