Come ripulire una traccia audio con audition – parte 1 –



20090523adobe_audition_1

Innanzitutto scarichiamo e installiamo il programma sul nostro sistema operativo.

Apriamolo e verifichiamo di essere in modalità di visualizzazione edita (che è quella in cui possiamo aprire il nostro file audio da sistemare). Se ci troviamo in modalità di visualizzazione o di traccia, che si usa per gestire i file di una sessione su diverse tracce, Clicchiamo sulla linguetta visualizzazione edita.

A questo punto abbiamo il file audio che vogliamo modificare. Per farlo abbiamo tre possibilità: possiamo selezionare apri dal menu file oppure cliccare sull’icona a forma di cartella nella parte in alto dello schermo o più semplicemente tenere premuto il tasto control della tastiera e quindi premere il tasto O. Il programma supporta diversi formati audio tra cui i più comuni MP3.Nel dubbio, nella finestra che si apre lasciamo la voce tutti i file supportati selezionata nel menù a tendina, tipo file. In questo modo il programma visualizzerà automaticamente tutti file di formati supportati e potremo scegliere quel che vogliamo sistemare.

Nella colonna sinistra dell’interfaccia c’è il nome del file che abbiamo aperto, mentre sulla destra si sviluppa  il grafico dell’intera traccia audio. Nella parte bassa sinistra dell’interfaccia ci sono i pulsanti per la riproduzione e la registrazione che sono uguali a quelli di un comune videoregistratore. Per l’operazione che dobbiamo eseguire ci interessano solo il pulsante avvio e il pulsante stop.

Ascoltiamo il brano per individuare i punti che dobbiamo mettere a posto. Apriamo bene le orecchie per sentire fruscii  fuori posto. Per quest’operazione è meglio se usiamo un paio di cuffie in modo da non correre il rischio di essere confusi da rumori esterni. Colleghiamo quindi le cuffie al computer tramite la presa sulla scheda audio che di solito si trova sul retro del PC. Alziamo il volume delle casse per sentirlo forte e chiaro.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest