Come scoprire l’origine del proprio cognome online



Com’è giusto che sia, ogni uomo pone costantemente delle domande a se stesso, per cercare di comprendere meglio ciò che non sa e conoscere il mondo che lo circonda. Tra le tante domande che ci facciamo, ad una, fondamentale, non sempre riusciamo a trovare la risposta: chi siamo e da dove veniamo?

Oggi voglio proporvi dei siti web specializzati nella raccolta di informazioni sui cognomi e le origini delle principali e più diffuse famiglie italiane. Il concetto che sta alla base del funzionamento di questi siti web è semplice: inserendo il vostro cognome, o il cognome del quale siete curiosi di conoscere l’origine in una barra di ricerca, come in un archivio, il sito vi mostra le informazioni presenti su quel preciso cognome.

Il primo di questi siti è cognomiitaliani:
-Una volta cliccato sul link si avrà accesso alla pagina principale del sito dove cliccando su un banner di colore blu in alto a sinistra sarete indirizzati in una seconda pagina (guardate l’immagine per riuscire a capire dove trovare il banner)
Immagine_cgnomi
-Qui, bisogna cliccare sulla barra di ricerca e inserire il cognome del quale si vuole ricercare l’origine;
-Cliccate sul tasto cerca il cognome e scorrendo la lista troverete il cognome con affianco la storia, le sue origini e , se esistente, lo stemma del casato.

Ora passiamo, però, al secondo sito che intendo proporvi, forse più conosciuto, che è cognomix:
-Nella home del sito, a destra, sotto i banner pubblicitari, è presente un riquadro in cui dovrete inserire il vostro cognome;
cognomix
-Selezionate dal menù a tendina il servizio di ricerca (Origine,Diffusione o Mappe);
-Sarete indirizzati in un’altra pagina dove dovrete inserire l’indirizzo e-mail al quale recapitare l’origine del cognome;

Se decidete di utilizzare cognomix.it, ricordatevi di togliere (qualora lo vogliate) il segno di spunta dalla casella per la newsletter (nel punto in cui dovrete inserire l’indirzzo e-mail al quale ricere le informazioni), in modo da non ricevere e-mail inerenti alle news del sito.

Spero di esservi stato/a utile con questa breve guida e di aver placato uno dei tanti, ma forse il più importante, dubbi dell’uomo!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest