Come si utilizza iTunes



Una guida semplice e pratica per imparare ad utilizzare iTunes, applicazione targata Apple che consente di gestire al meglio la musica ed i file multimediali e presenti sul pc, oltre ad acquistare musica, film ed ebook.

Se siete in possesso di un Mac è quasi certo che troverete già installato iTunes sul vostro computer, dunque occorre solo controllare l’ultimo aggiornamento disponibile, in modo da poter sfruttare sempre le ultime novità messe a disposizione dalla casa di Cupertino. Se invece possedete un computer con installato un sistema Windows, occorrerà eseguire un’installazione completa.

Aprite il vostro browser preferito ed andate su “apple.com/it/itunes/download”, cliccando poi sul tasto “download”, su “esegui” ed al termine del caricamento cliccate su “esegui”, iniziando la vera installazione.

Libreria:
In questa cartella di iTunes vengono raccolte tutte le canzoni presenti sul pc, dunque eliminare un file da qui equivale ad eliminarlo dal computer stesso, trascinandolo nel cestino.

Playlist:
Si tratta di cartelle dov’è possibile incollare le proprie canzoni preferite, dando magari un titolo particolare alla cartella in questione, così da sapere sempre dove trovare i file musicali per una festa di compleanno o per un’ora di allenamento in palestra.

Playlist speciale:
Si tratta di una playlist a dir poco particolare, dal momento che il suo aggiornamento avviene automaticamente. Il tutto però non è a discrezione di iTunes, che si limita a riorganizzare la playlist in base alle informazioni dettagliate che abbiamo rilasciato per ogni canzone. Dunque per poter usufruire al meglio di questo servizio occorre riempire tutti o quasi i campi d’informazione dei file multimediali. Se tutte le informazioni sono al loro posto, il che avviene automaticamente se si scarica musica legalmente dallo store di iTunes, il programma potrà organizzare la nostra musica per anno di pubblicazione del singolo, genere o artista.

Andando su Documenti e poi su Musica troviamo la cartella “iTunes”, che contiene tutte le canzoni che il programma ha trovato nel nostro computer, e dunque è meglio non interferire, evitando eventuali cancellazioni erronee.

Per gestire al meglio la libreria è consigliabile mettere una spunta alle uniche due opzioni presenti nella sezione preferenze. Fatto questo iTunes avrà la completa gestione di tutti i contenuti presenti nella cartella, ma cosa più importante consentirà all’utente di caricare le proprie canzoni nella maniera più semplice possibile. Infatti basterà soltanto trascinare la canzone o il gruppo di canzoni desiderate all’interno della griglia bianca.

Per inserire i brani occorre trascinare il puntatore del mouse nella colonna posta a sinistra dello schermo, cliccare su “Libreria” e trascinare le canzoni desiderate. Certo si potrebbe anche trascinare i file da cartelle presenti nel computer, ma caricando preventivamente tutti i file musicali nella libreria si potrà svolgere quest’azione senza mai lasciare iTunes, o dover aprire una, due o più cartelle. I file vanno trascinati nella parte destra dello schermo, ed immediatamente iTunes inizierà il processo di copia. Nel caso si voglia cambiare il titolo della canzone, si può cliccare col tasto destro sul file e poi su “informazioni”. Meglio fare attenzione a come si scrivono i titoli, soprattutto se le canzoni hanno lo stesso autore o appartengono allo stesso album. Per iTunes infatti c’è differenza tra maiuscole, minuscole e spazi, e questo potrebbe far precipitare distanti l’una dall’altra canzoni che invece sarebbe comodo avere vicine.

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest