Come trasformare filmati Flash in screensaver



Possiamo convertire un video Macromedia Flash in un particolarissimo salvaschermo.

Creare screensaver da filmati Flash è una utilità possibile tramite il software FlashForge. 

La versione 6.1 era shareware mentre l’ultima la 7.0 è freeware.

Questo programmino ci dà la possibilità di comprimere file di installazione del salvaschermo creato, di modo che sia facilmente reso disponibile tramite il proprio sito Web o inviato per posta elettronica.

Il tutto funziona tramite un wizard automatico che non necessita di interfaccia.

Dopo averlo installato il programma basterà avviarlo, inserire il percorso del vostro filmato Flash (con estensione *.swf), indicare la directory in cui salvare il vostro file di screen saver e avviare il processo di conversione.

Si avrà come risultato un file eseguibile che, una volta avviato sul computer di destinazione, includerà il vostro screensaver insieme agli altri di Windows.

Le funzioni del programma FlashForge permettono di personalizzare alcune operazioni di creazione e installazione dello screen saver, attraverso il wizard che ci permetterà di eseguire tutte le opzioni a noi utili come l’istallazione, l’anteprima e la procedura. 

flashforge2.jpg  

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest