Come vedere le stelle cadenti? Un software gratuito ci aiuta a trovare le comete!



Tuttavia, la tecnologia puo’ correre in nostro soccorso: mediante complessi calcoli matematici e’ possibile calcolare quale sia il momento propizio per mettersi con il naso all’insu’ per scrutare il cielo.
A meno che non siate dei provetti matematici, potete ricorrere all’aiuto di Fluximator, un software gratuito che si occupera’ di svolgere i calcoli al posto vostro. Il tutto funziona mediante Javascript; basta inserire pochi dati ed il gioco e’ fatto!
Ecco una guida passo passo per scovare le meteore piu’ facilmente:

– Selezionate nel primo menu’ a tendina il valore “7 Perseids”: quello delle Perseidi e’ lo sciame piu’ facilmente individuabile in questo periodo dell’anno.

– Se siete in Italia, selezionate la citta’ di Roma.

– Specificate poi se vi trovate in un grande centro urbano (downtown), in un paese (suburbs), in campagna (countryside) o in cima ad una montagna (mountaintop).

– Selezionate la date del giorno nel quale osserverete il cielo.

Il grafico generato, vi indichera’ sulla linea delle ordinate (quella verticale) il numero di comete che vedrete, su quella delle ascisse (quella orizzontale) l’orario relativo. Per farla breve, il momento in cui vi converra’ alzare gli occhi al cielo e’ quello corrispondente al picco del grafico.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest