Comprendere i codec e formati video



IL FORMATO che scegliete di usare per il video del vostro sito dipenderà soprattutto dal livello di comprenssione richiesto dai vostri file per rendere fluida la trasmissione. Molti dei siti web di condivisione video limitano la dimensione del file dei video caricati a 100MB.
Sembrerebbe molto, ma considerate che usate 1 GB di memoria per ogni minuto del video. La compressione poi diventa una priorità per assicurare che il sito web non diventi sinonimo di trasmissioni drammaticamente lente.
Ci sono molti codec tra cui scegliere, come potete vedere visitando il sito www.codecs.com, ma molti designer web restano fedeli ai formati commerciali più diffusi.

I formati video e di compresssione più comuni includono:

DivX
Questo è un formato file e un codec di compressione. Azienda preferita da tutti i designer web, il formato è ora più interessante includendo le istallazioni sulla maggior parte dei lettori DVD e dispositivi portatiti correnti.

RealVideo
Real Media è stato uno dei primi formati ad essere adottato come formato video per il web. Ha una lunga storia, un’ampia base utente ed è supportato da Windows, Mac, Solaris, Linux e da alcuni telefoni cellulari.

Sorenson
Apparso per la prima volta nel 1998 come parte QuickTime, questo codec è usatoin tutte le istallazioni QuickTime di Apple e di Flash Video player.

Xvid
Come codec MPEG-4, Xvid è in diretta competizione con DivX e offre molte delle stesse caratteristiche. La differenza è che Xvid è open source, e DivX un formato propretario con relativi costi.

Windows Media Video
Tra i player video più istallati, i file WMV sono visualizzabili su ogni PC con il player istallato. Applicazioni di elaborazione come Premiere Elements e ovviamente Movie Maker di Microsoft possono generare questi file.

QuickTime
Come formato video proprietario per piattaforma MAC, QuickTime è disponibile per tutti gli utenti MAC. Potete essere sicuri che iMovie esporterà file robusti. Premiere Elements può esportare video in questo formato.

RealMedia
Questo formato sta dimostrando la sua età,ma ancora resiste grazie alla sua stessa longevità e alla vasta base di utenza. Il player è stato per anni il rivale principale di Microsoft. Programmi di eleborazione come Pinnacle Studio possono esportare in questo formato, ma non
i leaderdel mercato attuale.

Flash Video
Come formato proprietario di Adobe Flash Player, questo formato può visualizzare video autonomi ed elementi video inclusi in file .swf di flash. Poichè Flash è pressochè onnipresente in tutti i browser, i maggiori siti di sharing video come YouTube e MySpace usano questo formato.

VC-1
Sviluppato da Microsoft, si tratta di un nuovo codec incluso in WMA e nella suite creativa di contenuti e applicazioni Expression. VC-1 è significativo, perchè i produttori di hardware in alta definizione lo hanno adottato. On line, è il più versatile dei tradizionali file di flash.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest