Computer Associates ETrust EZ firewall



20090529computer-associates-etrust-ez-firewall-v-5-1-10371724-medium

Ecco un concreto ed efficace programma, che offre una interfaccia non particolarmente originale, e adattato a chi non mostra di avere particolari pretese. Questi si caratterizza per un’istallazione fortemente intuitiva, che non reclama particolari esigenze. Proprio in fase di installazione ci viene chiesto se attivare o meno la condivisione delle risorse agli utenti sugli altri PC connessi in rete locale: possiamo abilitare questo tipo di operazione, ma questo non impedirà al nostro sistema di mantenere un elevato grado di protezione.

 Proseguendo nella esplorazione delle funzionalità del programma, non si può non notare una certa somiglianza con altri software: rispetto agli altri, però, vi sono alcune differenze sostanziali che generano una certa distanza dai tool di protezione. Se infatti gli altri, effettuano il riconoscimento automatico delle applicazioni installate sul PC, per quanto riguarda questo invece occorrerà aggiungere uno per uno tutti programmi per i quali si vuole ottenere uno speciale salvacondotto per poter girare sul personal computer: operazione che risulta particolarmente noiosa se, come capita spesso, il PC offre asilo a molti programmi installati.

Proseguendo, la definizione delle regole con cui personalizzare il rapporto con le applicazioni in ingresso e in uscita è alquanto variegata e ciò offre all’utente una certa libertà di utilizzo, che risulta tutto sommato  apprezzabile; in questo modo possiamo definire le operazioni da implementare sul programma in base alle effettive esigenze sviluppate di volta in volta. Per quanto riguarda poi le segnalazioni di eventuali intrusioni, l’applicativo fa bene il proprio dovere, individuando uno per uno tutti i tentativi di accesso compiuti dall’esterno. Spesso, però, non sono fornite informazioni esaustive sulla natura dell’intruso, per cui capita che si resti in una situazione ibrida, non sapendo se chi sta accedendo sistema sia un invasore effettivo o solo uno presunto: peccato, perché  un’indagine più approfondita avrebbe offerto senz’altro maggiore tranquillità l’utente. In sostanza, con questo software si offre un applicativo che risulta valido in relazione a pretese non esagerate da parte dell’utente: questo, in effetti, non giustifica il prezzo dell’applicativo, che risulta essere poco competitivo rispetto ad altri software il cui rapporto qualità prezzo è sicuramente più elevato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest