Con 3 l’informazione del Corriere della Sera Online non è più gratis



Cosa sta succedendo se lo chiedono in tanti, e sono già diversi i siti a chiedersi se sia un problema ai sistemi, un nuovo business della 3, o il preludio al sogno di mister Fox Rupert Murdoch.

Infatti voi che avete smartphone e usate le connessioni mobile della tre potreste presto imbattervi in un sintetico avviso che vi preannuncia un addebito di 9 centesimi sul credito se avete deciso di leggere una notizia dal sito mobile del Corriere della Sera, notizia ancora più sconvolgente, quei 9 centesimi a quanto pare si pagano a notizia.
Così che leggersi 3 notizie dal portale mobile di RCS costerebbe la bellezza di 27 centesimi di traffico.


Che sia un dissevizio? Pare anche probabile visto che la stessa cosa accadde lo scorso mese con il portale di Repubblica, ma allora si parlò di errore e di immediato riaccredito del denaro.
Ora però pare improbabile che l’errore si ripresenti di nuovo in un altro sito di informazione italiana.
La cosa spiacevole è che non esiste informazione per la cosa, ovvero non esiste ancora avviso ufficiale che informa gli utenti delle nuove strategie della H3G. Ebbene si, perchè visto che Vodafone, Tim e Wind continuano a non applicare nessun sovrapprezzo al portale del corriere, o di qualunque altro sito di informazione, sembrerebbe che tale scelta sia stata
dettata proprio da esigenze dell’operatore.

20100212corriere-della-sera

Ci viene per lo meno da sperarlo, perchè in caso contrario l’arrivo delle news a pagamento su cellulare potrebbe essere solo il primo segnale all’adempimento del progetto di Pay to Read voluto dai signori del Wall Street Journal.
Grazie al cielo, comunque vadano le cose, esiste un mondo, una blogosfera, capace di informare senza pretendere pagamento in contanti, e speriamo che nè operatori in cerca di denaro, nè particolari leggi ammazza-blog possano in futuro cambiare lo stato di queste cose.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest