Con Internet Explorer 10 la batteria dura di più



In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, la Microsoft ha annunciato con un certo orgoglio che il suo browser Internet Explorer 10 continua ad essere il browser più efficiente sul fronte del risparmio energetico, almeno sui sistemi operativi Windows 8. Il dato è stato rilasciato dal Center for Sustainable Energy Systems di Farunhofer (Stati Uniti).

In particolare, nel confronto con i concorrenti diretti, vale a dire Google Chrome 26 e Mozilla Firefox 21, il browser Internet Explorer ha registrato un risparmio di energia del 18%. Nel test sono stati visitati, non solo i siti più noti e frequentati negli Stati Uniti, ma anche siti di video sharing che utilizzano i linguaggi Adobe Flash e HTML5, che spesso portano a un consumo della batteria repentina.

Se ogni utente di Google Chrome e Mozilla Firefox passasse alla nuova versione del browser Internet Explorer su piattaforma Windows 8 per un anno, l’energia risparmiata potrebbe essere utilizzata per oltre 10.000 abitazioni negli Stati Uniti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest