Condividere il proprio schermo da remoto, i migliori software



La condivisione del desktop rende la vita molto più facile sia per gli utenti che per gli amministratori di ret. Non è solo un ottimo modo per fornire supporto tecnico agli utenti, ma è anche un modo favoloso per condividere dati e collaborare con altri utenti, in modo rapido e semplice. Vediamo alcuni tra i migliori software in assoluto per condividere il proprio schermo con gli utenti.

CroosLoop è un software molto facile da usare, richiede che ciascun utente lo installi sul proprio computer. Utilizza una crittografia a 128 bit e permette il file-sharing.

LogMeIn è un altro servizio importante per la condivisione del desktop remoto. Facile accesso remoto da PC mediante l’installazione di un software client su ogni macchina, ottimo per chi lavora nel campo dell’IT e ha bisogno di intervenire su computer di clienti, ad esempio.

ShowMyPC è un ottimo strumento gratuito per la collaborazione online, per la condivisione del desktop e per l’accesso remoto in generale. Non è richiesta la registrazione, non c’è bisogno di nessun account ed è molto facile da usare. Utilizza la connessione sicura SSH per eseguire le connessioni ad altri PC.

SkyFex è un software che permette di controllare da remoto il computer di altri utenti. Non richiede installazione di software aggiuntivo e funziona in modo trasparente anche attraverso i firewall. Solo per IE.

TeamViewer ha delle caratteristiche interessanti, come il controllo da remoto del PC, la condivisione dello schermo e il trasferimento di file, oltre ad essere molto sicuro. E’ però necessario installare il software per poterlo far funzionare.

Come possiamo vedere, ci sono software per tutte le occasioni, dalle presentazioni per le riunioni, fino alle lezioni di gruppo e tanto altro. Non si ha che l’imbarazzo della scelta.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest