Conoscere opera 10!



Nella guerra dei browser  Opera è la Svizzera:  neutrale  e ossessionato dal design. L’ultima versione del browser  introduce molte idee innovative di interfaccia, alcuni più utile di altri.

Nei test di benchmark, Opera 10 gira rispettabilmente ai livelli di altri browser. Su un 2GHz Core 2 Duo MacBook, Opera ha reso una pagina di prova XHTML in 1,83 secondi, più lento di 0,49 secondi rispetto a  Safari ma più veloce rispetto al 2,66 secondi per Firefox 3.5. In un test di CSS, Opera ha ottenuto 152 millisecondi a 35 ms di Safari e Firefox in 361 ms. E in standard Web, Opera 10 ha guadagnato un ottimo punteggio di 100 nel test Acid3 rendering, e reso tutte i 578 selettori CSS3 in un controllo di conformità.

L’unica vera delusione di Opera è stata la sua performance JavaScript. Opera 10 ansimava attraverso il benchmark SunSpider JavaScript nel 6144,6 ms, rispetto a 1.464,4 ms Firefox e Safari, 756,4 ms.
Il programma viene utilmente precaricato con tutti i plugin più popolari del web. Tuttavia, poiché non è così ampiamente usato come alcuni browser rivali, alcune applicazioni Web, come Netflix film in streaming, semplicemente non lo supportano.

Opera 10 svela un numero impressionante di nuovi elementi di progettazione, anche se alcuni sono più belli che pratici.  Schede Visual, per esempio – trascina verso il basso la barra delle schede per rivelare immagini in miniatura di ogni pagina aperta – un aspetto gradevole, ma  di poca utilità.

Visita www.opera.co per maggiori info

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Secondo me su opera devono ancora lavorare . . . comunque è una buona alternativa a Internet Explorer.
    Sicuramente un prodotto da tenere d’occhio . . .

Pinterest