Consigli prima di aggiornare a iOS6



Prima di aggiornare il sistema operativo iOS, sarebbe consigliabile eseguire un backup dello smartphone: si tratta, semplicemente, di salvare una copia dei principali contenuti in maniera tale da evitare problemi nel caso in cui l’aggiornamento, per qualsiasi motivo, dovesse causare un ripristino.

Il backup può essere eseguito tramite iTunes, salvando i dati presenti sul telefono: una volta aperto iTunes, nella lista di dispositivi sulla colonna a sinistra comparirà lo smartphone utilizzato: cliccandone il nome con il tasto destro, si riuscirà ad effettuare il backup. Il ripristino, in seguito, sarà possibile tramite la voce Ripristino da backup.

Un secondo suggerimento prevede di salvare su iCloud la totalità dei propri dati. Grazie al servizio messo a disposizione da Apple che consente di archiviare documenti, preferiti, calendari e contatti in uno spazio cloud, prima di aggiornare il sistema operativo è possibile accertarsi di mettere in salvo qualsiasi tipo di file desideriamo: è sufficiente seguire il percorso Impostazioni, e poi dirigersi su Cloud, per verificare di avere attivato il servizio.

Quindi, selezionando gli elementi che si desidera sincronizzare, tutti i dati rimarranno al sicuro anche nell’eventualità in cui dovessero sorgere problemi.

Il terzo consiglio, infine, impone di eseguire l’aggiornamento Ota, direttamente dal dispositivo utilizzato, scegliendo, dal menù Impostazioni, la voce Generali. Quindi, cliccando su Aggiornamento software, si dovrà selezionare il nuovo aggiornamento non appena sarà disponibile. Così facendo, si potrà usare il nuovo sistema operativo senza che vi sia bisogno di disporre di un computer nei paraggi.

In ogni caso, è preferibile, per motivi di sicurezza, eseguire il download del firmware successivamente, tenendolo sul proprio computer in maniera tale da potervi ricorrere in caso di necessità. In conclusione, va segnalato che l’aggiornamento dovrebbe essere effettuato con una batteria almeno carica a metà, oppure connettendo lo smartphone a una fonte di energia.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest