Cosa ci fa uno Stambecco Intrepido sul mio Pc ?!



Intrepid Ibex, ecco il nome in codice della nuova versione di Linux Ubuntu rilasciata il 30 Ottobre che, dopo sei mesi di sviluppo, è sbarcata nei pc di tutto il mondo lasciando tutti a bocca aperta… Ubuntu è un sistema operativo che basa il proprio sviluppo sulla filosofia Open-Source (Codice Aperto), ovvero sulla possibilità di ogni utente di modificare a proprio piacimento il codice alla base dell’intero sistema operativo, adattandolo alle esigenze dell’utilizzatore. Ciò comporta una grande possibilità di personalizzazione, e la possibilità di condividere le proprie modifiche con tantissimi altri utenti in tutto il mondo. Ubuntu è liberamente scaricabile dal sito www.ubuntu-it.org che mette a disposizione un download completamente gratuito del software sopracitato, e fornisce, tramite guide e manuali, una solida base da cui un utente inesperto iniziare. Potrete dunque avere sul vostro pc un sistema nuovo e aggiornato che offre all’utente innumerevoli vantaggi. Primo fra tutti il rilascio costante di nuove versioni aggiornate: il team di sviluppo alla base di Ubuntu rilascia una nuova versione del programma ogni 6 mesi, rispettivamente ad Aprile ed Ottobre dello stesso anno… E’ dunque programmato per Aprile il rilascio della nuova versione 9.04 con nome Jaunty Jackalope, che porterà nuove innovazioni e interessanti modifiche.

Un altro punto a vantaggio di questo innovativo sistema operativo è senza dubbio la più completa immunità da virus: i virus comuni che infettano normalmente il vostro computer sono infatti programmati apposta per attaccare Windows, dunque Ubuntu è totalmente al sicuro da questo tipo di minacce! Potrete finalmente dire addio ad antivirus o altri programmi di sicurezza, perchè non ne avrete più nessun bisogno!

Il vostro pc rimarrà sempre stabile e sicuro, evitandovi spesso noiose perdite di dati o errori… Ricordiamo anche la grande comunità che in questi anni si è venuta a formare all’interno del sito di Ubuntu: per qualsiasi vostra esigenza è presente sul sito ufficiale un forum con oltre 60.000 iscritti pronti ad aiutarvi nella risoluzione di problemi, o semplicemente per guidarvi nel primo utilizzo del programma, a ciò si aggiunge una raccolta molto ampia di guide che potranno esservi utili in caso di problemi.

La vera innovazione per noi ragazzi consiste però nella più completa possibilità nella personalizzazione del nostro desktop, è possibile infatti modificare fino ai minimi dettagli l’ambiente di lavoro, adattandolo al meglio alle nostre esigenze e corredandolo di effetti grafici particolari ed elaborati, che renderanno il nostro lavoro più piacevole dal punto di vista visivo.

Compiz e Kwin (i due principali programmi per modificare l’interfaccia grafica) saranno in grado di guidarvi nel miglior modo attraverso numerosi effetti speciali, che faranno sorprendere anche i più scettici; vi basta cercare su Youtube uno di questi due nomi per vedere di cosa sono capaci…

L’utilizzo del vostro computer sarà dunque ottimizzato, anche tramite l’uso di programmi scritti appositamente per sistemi operativi Linux: in questo modo ogni nostro programma di utilizzo quotidiano verrà sostituito da uno equivalente, che spesso integra al suo interno delle funzionalità aggiuntive… Così avremo:

Msn Messenger ==> Pidgin, Emesene

Photoshop ==> Gimp

Word, Excel, ecc ==> OpenOffice

Internet Explorer ==> Firefox

Emule ==> Amule

Ecc….

Un piccolo appunto… Questi software sono completamente compatibili con il rispettivo programma su windows, quindi chattando da Pidgin il vostro contatto msn potrà comunicare con voi come se foste su windows, e viceversa. Stessa cosa vale per la Suite OpenOffice, tramite questa è possibile aprire file di Office in completa tranquillità, e allo stesso tempo sarà possibile scrivere interi temi su Writer (corrispettivo di Word) per poi salvarli in formato compatibile con Windows.

Potrete dire basta a costose licenze o programmi illegali, poiché la maggior parte dei software utilizzabili sono gratuiti e non richiedono alcun tipo di licenza per l’utilizzo (pensate quanti soldi risparmiati se venisse adottato nella nostra scuola). La maggior parte dei progetti, e dunque dei programmi, sono infatti creati da appassionati di programmazione, che mettono a servizio le loro conoscenze senza richiedere alcun compenso da parte dell’utente finale.

Ubuntu è in grado di funzionare egregiamente sulla maggior parte dei pc in commercio, dal più datato al più recente, sfruttando al meglio i componenti del computer. Può capitare di rado che alcune periferiche non vengano però riconosciute a causa della mancanza di driver appositi, ciò è risolvibile nella maggior parte dei casi con l’utilizzo di specifiche guide mirate alla configurazione dell’hardware, mentre in altri casi potrebbe risultare impossibile l’utilizzo.

Esistono a loro volta delle versioni “personalizzate” di Ubuntu mirate a un certo utilizzo oppure ad una precisa preferenza dell’utente:

Kubuntu ==> Utilizza Kde, il desktop avrà una grafica differente e funzioni aggiuntive

Edubuntu ==> Versione pensata per gli [b]Studenti[/b], comprende numerosi programmi per lo studio scolastico

Xubuntu ==> E’ un sistema studiato per i pc datati o poco performanti.

E’ possibile provare Ubuntu tramite l’utilizzo dei cd chiamati “Live”… Questi permettono infatti di provarlo senza modificare in alcun modo la configurazione del sistema: una volta estratto il cd tornerà tutto come prima. Per fare ciò è necessario solamente inserire il cd prima dell’avvio di windows, verrà caricato il desktop di Ubuntu e potrete iniziare a muovere i primi passi… Se poi vi piace… Basta premere il pulsante Installa! É possibile infatti mantenere sullo stesso pc sia Ubuntu che Windows, in modo da poter comunque aver sempre il supporto di un Sistema Operativo che conoscete in caso di eventuali problemi.

Per qualsiasi dubbio vi invito comunque a registrarvi al Forum Ufficiale su forum.ubuntu-it.org per esprimere le vostre perplessità o i vostri dubbi…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Raffaele

    Questo articolo è stato copiato dal forum di Ubuntu!

  • giardo

    Ehm… si, ma sono io l’autore! XD

    E visto che non l’ho pubblicato su un blog e non ho reso pubblico l’articolo in altre piattaforme fino a questo momento sono nel pieno rispetto delle regole ;)

Pinterest