Cosa sono e come funzionano le Twitter Hashtag pages



Le Twitter Hashtag Pages sono dei veri e propri spazi sociali ancora in progetto ma in un futuro sicuramente saranno una nuova moda del social network Twitter.

Per i meno esperti occorre dare una definizione a questi spazi, possiamo indicarli come delle finestre di condivisione molto simili a quelle di Facebook, questi spazi raccolgono ogni informazione riguardante gli eventi e dei tweet che vengono considerati più in voga provenienti da utenti attivi e solitamente da noi seguiti.

Questi spazi inoltre possono contenere non solo parole e testi ma anche immagini e video.
Per ora questo “esperimento” è solamente circoscritto per i tweet della Nascar Sprint Cup, in futuro probabilmente verrà ampliato a tutti gli account.

L’idea delle Twitter Hashtag pages nasce sicuramente prendendo spunto da Facebook, infatti il social network più utilizzato al mondo utilizza un sistema di condivisione di appunti, commenti, immagini ed eventi che può essere sfruttato anche da aziende per pubblicizzare i loro eventi o i loro prodotti in maniera veloce e semplice.

Twitter non poteva rimanere a guardare, utilizzando le Twitter Hashtag pages si potrà in modo automatico condividere i propri tweet più recenti e ricevere le notizie, che possono essere moderate tramite il controllo dell’utente filtrando le informazioni che non troviamo necessarie e bloccando i tweet inutili.

Per visualizzare un Hashtag Pages possiamo recarci su #nascar dove possiamo trovare video e foto pubblicate dai vari piloti.

Ecco alcuni screenshot della pagina:

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest