Cos’è e come si utilizza l’OpenID



geek4work

openidlogo.png

OpenID è uno standard di autenticazione e di accesso ai siti che permette agli utenti di usufruire di molti servizi con la stessa identità digitale.

Questo semplifica molto la vita ai naviganti in quanto, detto in altre parole, per loggarsi ai siti che utilizzano questo standard non è necessario creare una nuova identità ogni volta, cioè un nuovo nome utente e password, ma è possibile utilizzare una propria identità OpenID.

Già di per sè questo sarebbe un buon motivo per avere un’identità OpenID, registrando un account gratuito (naturalmente!) qui. Ma la cosa ancora più bella è che molto probabilmente tu hai già una idendità OpenID.

openid.png

Vi sono infatti molti siti importanti che hanno aderito a questo progetto ed è molto probabile che tu abbia già aperto un account presso di loro che potrai utilizzare come account OpenID. Vediamo quali sono al momento:

Yahoo
http://openid.yahoo.com
WordPress.com
username.wordpress.com
AOL
openid.aol.com/screenname
LiveJournal
username.livejournal.com
Blogger
blogname.blogspot.com
Flickr
www.flickr.com/photos/username
LiveDoor
profile.livedoor.com/username
SmugMug
username.smugmug.com
Technorati
technorati.com/people/technorati/username
Vox
member.vox.com

In neretto è indicato il tuo nome utente OpenID.

Io utilizzo Yahoo! ma in questo caso quando accedi ai siti web devi digitare semplicemente yahoo.com nel boxino OpenID, anzichè indicare il nome utente.

Come è facile intuire il progetto OpenID non è centralizzato in quanto non esiste nessuna società che gestisce i dati di tutti gli utenti ma questi vengono forniti al sito che li richiede di volta in volta e senza memorizzali.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest