Crea una short url con XNU




Negli ultimi anni in internet, c’è stato il boom dei cosiddetti microblogging, come ad esempio FriendFeed o Twitter, solo per citarne alcuni esempi più famosi, grazie ai quali è possibile condividere con gli altri utenti della rete contenuti sottoforma di testi, immagini, audio ed altro ancora.

Proprio perché “micro” questi portali hanno un tetto massimo di caratteri, Twitter per esempio ne ha 140, oltre i quali non si può andare, ed allora copiare ed incollare negli appositi spazi url troppo lunghe di pagine web può rappresentare un problema.

Molto spesso infatti, un utente vuole condividere con gli amici della community, un articolo di un quotidiano online, la pagina di un blog o di un portale di ricette, magari corredata da un suo commento e si trova impossibilitato a farlo perché l’url di quella pagina è composta da troppi caratteri ed occupa quasi tutto lo spazio a disposizione.

Con il servizio di short urls offerto da XNU si può ovviare al problema. Individuato l’indirizzo web da voler “tagliare” l’utente non dovrà far altro che collegarsi al sito X.NU inserire l’url originaria nell’apposito campo e poi premere il tasto invio.

Pochi istanti dopo gli apparirà la nuova url, molto più breve della precedente. Per gli utenti che hanno effettuato la registrazione, il servizio metterà a disposizione un sistema di statistiche che fornirà una serie di dati relativi al numero di utenti che hanno cliccato sull’url generata e il sito dal quale è venuto il click.

In più per chiunque desideri rendere originale la nuova sequenza di caratteri, si potrà inserire la url appena generata nello spazio “create alias” grazie al quale personalizzarla con un nome a nostra scelta.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest