Creare un aggregatore automatico di notizie con WordPress



Wordpress

Creare un aggregatore automatico di notizie con WordPress

Partendo dal presupposto che chi legge questo articolo sappia cosa è WordPress vediamo come è possibile creare un sito che ci permetta, senza nostro intervento, di avere ondine un aggregatore di notizie che sfruttando gli RSS si mantenga sempre aggiornato. (per chi non sapesse cosa è WordPress consiglio di leggere WORDPRESS)

Gli elementi necessari per raggiungere il nostro scopo sono:

–    l’ultima versione di WordPress ;
–    l’ultima versione del plugin WP-o-Matic ;
–    l’ultima versione del plugin Auto Tags;
–    l’ultima versione del plugin Delete Duplicate Post ;
–    uno spazio web che ci fornisca anche il servizio di Cron Jobs.

Scaricati gli elementi necessari installiamo sul nostro spazio web WordPress e carichiamo i plugin nella directory http://www.nomedelmiosito.it/wp-content/plugins.
Andiamo nel pannello di amministrazione di WordPress e attiviamo i plugins che abbiamo caricato (come si vede nell’immagine) e il gioco è fatto.

Vediamo nel dettaglio a cosa ci servono i plugin.

WP-o-Matic è l’elemento principale. Questo è il plugin che ci permette di aggiornare automaticamente il nostro sito sfruttando gli RSS.
Perché tutto funzioni dobbiamo dirgli quale RSS deve sfruttare e allora andiamo nel pannello di controllo di Wordress selezioniamo Impostazioni e poi WP-o-Matic. Una volta aperta la pagina principale del plugin selezioniamo Add campaign e si aprirà una pagina, come da immagine sottostante, con selezionato il task Basic

Impostare WP-o-Matic: Aggiungere una campagna

Impostare WP-o-Matic: Aggiungere una campagna

nel campo titolo selezioniamo inseriamo il nome della campagna che vogliamo creare, ad esempio Cronaca, Sport, Gossip). Passiamo quindi al task Feeds che si presenterà come si vede nella seguente immagine

Impostare WP-o-Matic: La maschera per inserire i Feeds

Impostare WP-o-Matic: La maschera per inserire i Feeds

Qui inseriamo gli indirizzi di tutti i feeds dai quali vogliamo ricavare le notizie per la categoria scelta cosi come si vede nella prossima immagine

Impostare WP-o-Matic: Inserire l'indirizzo del feed

Impostare WP-o-Matic: Inserire l'indirizzo del feed

Apriamo ora il task Categories e scegliamo a quale categoria del nostro sito vogliamo associare la campagna che stiamo creando, nell’esempio visibile in basso la campagna è stata associata alla categoria Cronaca.

Impostare WP-o-Matic: assegnare una categoria

Impostare WP-o-Matic: assegnare una categoria

Tralasciamo gli altri task, in quanto opzionali e che avrete modo di vedere in futuro, e clicchiamo su Submit, in alto a destra per salvare il nostro lavoro. Procediamo alle stesso modo per ogni altra campagna che desideriamo creare.

A questo punto il nostro sito è già pronto per funzionare ma è meglio attivare gli altri plugins per migliorare le prestazioni.
Auto Tags è un plugin che ci permette di associare in modo automatico dei tags ai posts creati da WP-o-Matic. Per farlo funzionare basta soltanto attivarlo ed, eventualmente, indicargli quanti tags vogliamo ottenere. Per dargli questa unica informazione andiamo nel pannello di controllo di WordPress selezionamo Impostazioni e quindi Auto tags plugin e si aprirà una finestra, come quella seguente figura, nella quale indicheremo il numero di tags che vogliamo ottenere.

Impostare Auto Tags: Indicare quanti tags si vogliono

Impostare Auto Tags: Indicare quanti tags si vogliono

Delete Duplicate Post è un plugin che serve a correggere un inconveniente di WP-o_Matic: la creazione di posts duplicati. Questo plugin, una volta installato controlla e rimuove automaticamente tutti i post che risultano duplicati nel database di WordPress. Non serve nessuna configurazione ma basta soltanto attivarlo.
Fate attenzione perché il plugin funziona solo con i post creati dopo la sua attivazione, Se avete dei post duplicati creati prima di aver attivato il plugin potete eliminarli facendo eseguire le seguenti righe di comandi nella finestra SQL del vostro gestore di database

DELETE bad_rows.*
from wp_posts as bad_rows
inner join (
select post_title, MIN(id) as min_id
from wp_posts
group by post_title
having count(*) > 1
) as good_rows on good_rows.post_title = bad_rows.post_title
and good_rows.min_id <> bad_rows.id

Cron Jobs questo servizio è quello che ci permette, insieme a WP-o-Matic, di automatizzare la creazione dei posts. In pratica con il Cron Jobs possiamo impostare la periodicità degli aggiornamenti del sito (a nostro piacere posiamo dirgli di aggiornarsi ogni 30 minuti, ogni ora, ogni 2 ore ecc.).
Se il vostro spazio web non dovesse fornire questo servizio non disperate perché ondine si trovano siti che offrono gratuitamente il servizio in questione come per esempio SetCronJob.

Ed ecco un esempio funzionante di sito realizzato come sopra descritto RSSMagazine.

RSSMagazine: un sito aggragtore di notizie realizzato con la tecnica descritta in questo articolo

RSSMagazine: un sito aggregatore di notizie realizzato con la tecnica descritta in questo articolo

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Veramente molto interessante! Grazie

  • antonio

    scusate ho appena implementato il tutto

    ma non funziona necessita di un tempo minimo prima che possa essere attivo?

  • No, non necessita di nessun tempo minimo anche perche la prima volta e tutt ele volte che lo desidere puoi aggiornare i feeds manualmente.
    Hai seguiti bene tutti i passaggi? E soprattutto fai attenzione al Cron Jobs che è lo strumento che automatizza il tutto, attraverso questo strumento decidi ogni quanto tempo aggioranre automaticamnte i feeds. Segui tutti i passi e ti assicuro che funziona com enel sitto portato ad esempio nell’articolo.

  • antonio

    grazie

    è vero ora funziona correttamente

    ma come faccio a far caricare automaticamente le immagini ?

  • Il caricamento delle immagini è automatico con i feeds che contengono immagini. Per esempio vedrai che se provi a importare i feeds di Mondoinformatico ti caricherà anche le immagini. Discorso a parte vale per la visualizzazione delel immagini in Hompage, dipende tutto dal Tema di wordpress che usi.

  • Dlab

    Ciao Zenith

    ho seguito tutti i passaggi descritti nel tuo articolo e ho inserito nella tab option la Frequency a 0 0 5 (5 minuti) solo che i feed non si aggiornano in automatico.
    Poi il mio sito si trova su un server tophost.it, che tu sappia i server di tophost.it supportano il servizio di Cron Job?

    Grazie

  • Il motivo per cui non tu funziona è la mancata impostazione del Cron Jobs. Il servizio da te menzionato non lo conosco pero ho fatto una visitina al sito e nei vari piani porposti non si fa cenno del Cron Jobs, nemmeno sullo screenshot del pannello di controllo se ne trova traccia. Strano perchè di solito i servizi a pagamento includono quel servzio. Prova a sentire il loro servizio clienti.
    Comunque ricorda che non è un problema perchè puoi usare i servizi gratuti, ti poss assicurare che funzionano.
    Come puoi notare il sito che ho porato ad esempio è ospitato su spazio e e dominio gratuito che non offre il servizio di Cron Jobs. Per fare funzionare quel sito è stato creato un Cron Job gratuitamente su SetCronJob (puoi trovare il link all’interno dell’articolo).

  • antonio

    Come mai con il cron job la prima volta mi crea automaticamente gli articoli…
    poi ripassano i minuti o le ore che ho impostato..scorrono fino ad arrivare a 0 e sorpresa…..
    si blocca su NEXT! e non crea i nuovi articoli presenti nei feed. :(

    Quello che vi vorrei chiedere visto che 2 giorni sono out ormai.. è un problema che commetto io in qualcosa,è un bug del plugin..o addirittura il funzionamento prevede proprio questo?Nel caso in cui l’errore fosse mio..dove diamine sbaglio???XDXDXD :(

  • Devi impostare il tempo sul servizio di CornJobs e tenere conto soltanto di quello.

  • ottimo articolo :)
    volevo chiederti se sai se aruba supporta i Cron Jobs …

    grazie e auguri di buon anno nuovo :)

  • Non ho esperienze con aruba e non vorrei sbagliare ma nei dettagli dei piani tariffari che offre non mi sembra ci sia alcuin accenno al servizio di Cron Jobs.
    Questo, però, non è un problema perchè si può sempre usare il servizo esterno e gratutio che ho menzionato nell’articolo.

  • ok ti ringrazio per le info :)

  • ciao mi servirebbe ancora un aiutino :) …
    ho installato wordpress in locale con easyphp ed ho installato i plugin richiesti nel tuo articolo
    ho anche fatto una registrazione su setcronjob

    ora prima di comprare un nuovo dominio vorrei provare ad utilizzarlo sul pc inserendo come feed quelli del mio sito, quindi ho seguito le tue istruzioni aggiungendo però solo l’indirizzo feed del mio sito

    le cose che vorrei sapere sono:
    come imposto wp-omatic in modo che aggiorni i feed tramite setcronjob??

    e… come imposto setcronjob??
    cioè quando creo una nuova cron job ci sono 2 barre dome oltre a chiedermi ogni quando aggiornare mi chiede 2 url, devo metterci l’indirizzo del feed del mio sito? o quello dell’aggregatore?

    grazie ancora …

  • Donato

    Ciao Zenith

    ho seguito tutti i passaggi del tuo articolo è per quanto riguarda feed si aggiornano grazie al servizio di setcronjob.com, solo che mi importa l’articolo completo.
    Come posso fare per far visualizzare soltanto una parte dell’articolo, con il link che rimanda all’articolo completo sul sito dell’autore?

    Grazie

  • l problema da te desritto nasce dal contenuto che il sito fornitore degli RSSinserisce nei suoi feed. Se viene fornito solo l’excerpt visulizzi solo un aparte dell’articolo, se viene fornito il content visualizzi tutto l’articolo.
    La soluzione si potrebbe trovare agendo direttamente sul codice del tamplate del tuo sito.
    Appena avrò trovato uan soluzione decente ti farò sapere.

  • Ciao,
    è tutto molto chiaro.
    L’unica cosa che non capisco è come impostare il Cron Jobs: cioè, quando cerco di crearlo mi si apre il browse del contenuto del sito per permettermi di cercare lo script (Select Cron Script File). Dov’è e che nome ha lo script?
    Grazie, ciao

  • 77

    L’articolo sarebe stato ineccepibile indicando una lista di hosting che consentono cron jobs e,in mancanza, aiutando a settare il decantato servizio gratuito si setcronjob.Cosi’ come ci hai condotto
    a Roma…ma non ci fai vedere il Papa…!
    Un caro saluto

  • Io ho creato un aggregatore ieri con questo componente, tutto è andato bene ma non riesco a capire come posso fare in modo che i post non vengano pubblicati per intero :-(

  • Ciao, intanto grazie per le tue informazioni sul wp o matic, articolo preciso e utilissimo e ti ringrazio. Quello che pero’ non ho capito è come si configura il servizio esterno set cron job. mi sono iscritta ma non credo di essere in grado di riuscirci da sola a configurare. Mi puoi spiegare come si fa?
    grazie
    patrizia

  • Ciao, ottimo articolo veramnete e ben descritta la procedura. Vorei poterti domandare che tu sappia quanti feed posso aggregare? Ti ringrazio

  • Denny

    Raga ogni volta che inserisco i feed e clicco su submit compare questa frase

    The following errors have been encountered:

    Feeds
    Feed http://www.corriere.it/rss/sport.xml could not be parsed (SimplePie said: XML error: syntax error at line 1, column 0)

    che devo fare????

  • ciao, vorrei domandarti solo un’informazione. Aruba da poco ha inseirto le operazioni pianificate e ho settato come link “miosito.com/wp-cron.php” è giusto? è questo il file da inserire? tiringrazio tantissimo.

  • Ciao,
    ma per caso tutto questo può essere implementato su una pagine di wordpress?

    Grazie

  • Molto utile..da sperimentare per un breve periodo… vi farò sapere riguardo l’efficacia!

Pinterest