Daemon tools? No, grazie, io uso Linux!



Che cosa succede se avete una immagine ISO, ad esempio scaricata da Internet, e prima di masterizzarla volete assicurarvi che sia veramente ciò che avete scaricato? Una comoda soluzione per Windows è quella di usare il pacchetto Daemon tools, che permette di montare una immagine ISO senza per forza doverla masterizzare. il vantaggio è molto chiaro infatti in questo modo si risparmia tempo e anche un CD.

Adesso la domanda sorge spontanea: si può fare la stessa cosa anche usando Linux? La risposta, ovviamente, è sì! E quale programma si deve usare per fare questa operazione sotto il sistema operativo Linux? La risposta è ancora più semplice: Linux! vediamo come fare.

Supponiamo di avere una cartella contenente una immagine ISO e di volerla montare senza masterizzarla per esplorarne il contenuto. il comando che dobbiamo dare è il seguente:

mount -t iso9660 -o loop -vv immagine.iso /directory/di/mount

a questo punto, nella cartella “/directory/di/mount”, saranno presenti i file contenuti nel CD. chiaramente, l’accesso a questa cartella sarà in sola lettura, come per un normale CD.

Una volta che avrete terminato di fare il vostro lavoro potrete smontare la cartella con il seguente comando:

umount /directory/di/mount

Nota: per fare queste operazioni il kernel deve avere attivato il supporto per i loop device e, ovviamente, anche per il file system ISO9660, che è quello dei CD dati.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest