Defrag professionale e automatizzato con XP



In questa guida vedremo come sfruttare uno dei migliori software sul mercato per automatizzare il processo di defrag e trarre notevoli miglioramenti nelle prestazioni del nostro pc.

Quando utilizziamo il pc ed eseguiamo frequenti scambi di dati, essi vengono memorizzati all’interno dell’hard disk in modo “sparso” e poco organizzato. Se utilizzate software P2P con una buona frequenza questo processo avviene ancora più spesso.
A grandi linee ciò accade per diversi fattori tecnici, ma soprattutto per aumentare la velocità di scrittura dei file nel disco.
Windows infatti scrive i file nel disco sul primo spazio libero disponibile ma senza tenere conto dell’organizzazione con cui vengono memorizzati.

Quando però si accede a questi file disorganizzati la velocità di lettura è ovviamente più lenta e noterete un calo nella velocità generale del vostro pc.

Per fare un esempio semplice ma intuitivo da capire, immaginiamo l’hard disk come a una pagina di un libro, dove le parole sono sparse e poco contigue: Per leggere una frase completa è necessario cercare le parole successive scorrendo la pagina dall’inizio alla fine.  Il computer lo fà con una certa velocità ma se le parole fossero tutte contigue lo farebbe ancora più velocemente, tenendo anche presente che un hard disk di per sè, è di base la principale causa dell’abbassamento delle prestazioni di un computer!

La deframmentazione degli hard disk è un processo che si compie attraverso un software specifico e permette di riorganizzare tutti i file in modo corretto, ovvero sposta tutte le parole nel loro ordine naturale.

In Windows XP è già presente un’applicazione che deframmenta i dischi, ma lo fà in modo lento e poco efficace.

L’ O&O Defrag Professional 10 è un software creato proprio per gestire la deframmentazione dei dischi, in modo rapido, efficace e tenendo presente delle caratteristiche del pc in uso!

Ma il vero valore aggiunto di questa applicazione è la possibilità di installare un add-on che si avvia come uno screensaver ed inizia la procedura di defrag ogni volta che esso si attiva! Inoltre potremmo tornare ad utilizzare il nostro pc in qualsiasi momento e al successivo intervento dello screensaver l’O&O Defrag Professional continuerà la deframmentazione dal punto in cui è stata interrotta!

L’installazione è davvero facile ed intuitiva, e con alcuni accorgimenti è possibile sfruttare al massimo ciò che l’applicazione può offrire!

– Per prima cosa scaricate da qui il file compresso del software.
– Decomprimete il contenuto del file .rar ed aprite la relativa cartella.

– Fate doppio clic sul file “OODefrag10ProfessionalEnu.exe” per avviare l’installazione.
– Seguite le fasi di installazione fino ad arrivare a questa schermata.

defrag_install1

– Spuntate le opzioni come nell’esempio qui sopra e terminate l’installazione ;-)

– Ora è possibile lanciare il software per eseguire un defrag manuale oppure sfruttare l’opzione screensaver
per fare in modo che il processo diventi automatizzato ad ogni intervento dello screensaver!

– Per farlo vi basterà fare clic con il tasto destro del mouse sul desktop e scegliere “proprietà”.

– Dalla scheda “Screen Saver” selezionate il pulsante a scelta multipla per selezionare lo “screensaver” Defrag, come mostrato nell’esempio qui sotto.

defrag_install2

– Anche questo come tutti gli altri screensaver dispone delle sue particolari proprietà; non è necessario configurarle ma da queste è possibile modificare a piacere le impostazioni e le modalità di defrag del software.

– Come potrete notare oltre che ad essere molto funzionale l’interfaccia offerta è anche molto professionale ed accattivante, un po’ stile “Matrix”.

D’ora in avanti ogni volta che lascerete il pc acceso durante le pause di lavoro, pranzo, o se preferite durante la notte, il Defrag Professional inizierà ad organizzare i dati contenuti negli hard disk del vostro computer!

Se prima più utilizzavate il pc e più diventava lento, ora più lo utilizzerete e più diventerà veloce!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • tuonoazzurro

    Wow, bella guida interessante. Complimenti.
    Solo una domanda? il software è gratuito?

    grazie

  • Marzaro.it

    Beh essendo un software commerciale, in effetti il Defrag Professional è a pagamento.

    Lo si può comunque provare in versione Trial per 30 giorni.
    In ogni caso se scarichi il file dal link presente in questo articolo potrai verificare da solo che tale software potrebbe, in termini economici, costarti davvero poco.
    Devo aggiungere altro?! ;)
    Grazie a te per aver messo in piedi questo sito!

  • tuonoazzurro

    eheh capito :D lo provo subito, cmq hai confuso persona, che ha messo in piedi il sito è tuonorosso XD

  • tuonoazzurro

    Provato!! Funziona tutto perfettamente! e devo dire che lo screensaver è anche figo XD

  • Marzaro.it

    :) I miei articoli sono una derivazione del mio lavoro quotidiano…ovvero sono tutte cose provate fino allo stremo, sulla mia pelle… ;)
    Quindi non consiglierò mai qualcosa che non conosco o che non mi è piaciuto davvero…

Pinterest