Dell e il tablet touch



20100407hptouchsmartAddio a tastiere e touchpad , il futuro sembra essere sempre più touch.Fino a qualche anno fa,non avremmo mai lontanamente immaginato che tale tecnologia potesse approdare su desktop e portatili.Ebbene,dopo Hp che con il suo Touchsmart TX2 ci ha portato quasi sul set di un film fantascientifico di qualche anno fa,anche Dell ha presentato il tablet.Si chiama Latitude XT2 e,con pochi tocchi delle dita,ci consente di scorrere pagine weB,ingrandire immagini,chiudere applicativi e molto altro ancora.Il taBlet,in dimensioni,sUpera quelle di un normale netbook.La sua caratteristica principale è sicuramente il display retroilluminato a LED da 12 pollici con risoluzione 1280×800 ixel,rotabile,su cui possiamo fare veramente di tutTo anche senza l’ausilio del mouse.

Dal punto di vista hardware,il dispositivo utilizza il processore Intel Core 2 Duo Ulv con frequenze di 1,2 e 1,4 ghz.E’ possibile inoltre espandere la memoria RAM fino ad un massimo di 5 GB o scegliere tra dischi rigidi tradizionali da 80 gb e 120 gb o stato solido da 64 GB e 128GB. In fatto di connetitività non manca veramente nulla:wireless,bluetooth,gigabit ethernet,usb e firewire.Il tutto senza dimenticare la sicurezza:e’ anche presente un lettore di impronte digitali per autenticare correttamente chi lo toccherà.Il prezzo purtroppo non sarà alla portata di tutti.Ma si sa,le tecnologie spinte si pagano!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest