Devil May Cry HD Collection



Dopo aver visto quanto apprezzano DmC a Taiwan, vediamo di ricordarci com’è la serie originale.

Ho vissuto le peripezie di Dante nel terzo capitolo su PC e le avventure dello sbarbatissimo Nero su xbox.
Purtroppo in tutto questo mi era rimasto il vuoto esistenziale dei primi due capitoli di Devil May Cry e comprare una ps2 per 2 giochi non mi pareva il caso.

Capcom per fortuna ha pensato a noi diseredati senza PS2 e ci ha dato la versione rinnovata dei primi 3 capitoli rimasterizzati per la generazione attuale di Console.

Devil May Cry HD Collection esce ad un prezzo interessante, 39 euro, cifra per la quale possiamo perdonarle di non aver rimesso mano al problema delle inquadrature: purtoppo la meccanica un po’ alla primo resident evil* ci fa un po’ dannare quando ci cambia l’inquadratura nel bel mezzo di un combattimento.

Per il resto, ognuno dei tre episodi è paro paro all’originale a parte ovviamente le texture che sono a definizione un po’ più altina.
Peccato per il filmati a risoluzione da televisori dell’epoca, pazienza.
A mio modestissimo avviso una piccola risistemata alle grafiche statiche potevano darcela: diciamocelo nel 2012 l’outer glow denso sotto la scritta non si può proprio vedere, inoltre è pieno di scalini a destra e a manca -ehmm scusate: deliri da grafici, non fateci caso.

In ogni caso posso metterci la mano sul fuoco che la soddisfazione dello Stylish action c’è e si difende anche ad anni di distanza.
Insomma: se avete il 4 e vi mancano gli altri 3 è un acquisto consigliatissimo.

*lo sapevate che in origine devil may cry doveva essere un episodio di Resident Evil?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest