Differenze tra Blogger e WordPress



blogger_vs_wp.jpg

In questo articolo, cercherò di evidenziare le differense che esistono tra la piattaforma Blogspot e quella WordPress. Preciso che per WordPress intendo il CMS caricato su un proprio spazio web, e non il servizio su hosting gratuito con indirizzo del tipo http://tuonome.wordpress.org.

Io utilizzo entrambe le piattaforme e gestisco due blog: Sbariare e SoluzioneOnline, Il primo é più anziano, ed é su piattaforma blogger, ma con la pubblicazione su un dominio personale, il secondo é in wordpress caricato su hosting a pagamento.

Dalla mia breve esperienza, risulta che blogger é molto più comodo e semplice da usare, vediamo perché:

  • si accede al pannello stesso con l’account di google, quindi con lo stesso account si controllano: blog, adsense, analytics, feedburner ecc.

  • presenta una comoda e semplice interfaccia che consente di eseguire svariarte modifiche dai temi ai widget ecc. Senza conoscere una parola in html

  • ormai moltissimi widget (che prima erano solo su wordpress) si trovano modificati per blogspot.

Un grosso svantaggio che ha blogger a mio avviso é il fatto che non si possono creare pagine statiche ma solo articoli, quindi se ad esempio voglio creare una pagina per i contatti non posso farlo. Inoltre a volte si verificano degli errori di codice perché su blogger si usa una sintassi particolare, ed i codici classici vanno trasformati per essere compatibili.

WordPress é leggermente più complesso da utilizzare, ma ha comunque un pannello abbastanza semplice, le possibilità di personalizzare sono infinite, e si possono creare pagine di tutti i tipi. Purtroppo i temi si trovano soprattutto in inglese, o in italiano (non ben tradotto). Naturalmente con wordpress l’utente deve interessarsi di acquisire uno spazio web, installare la piattaforma su di esso ecc. Ancora devo valutare  (anche se sarà difficile farlo) quale delle due piattaforme é avvantaggiata nel posizionamento, grazie.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • anel

    Aggiungi che su blogger anche se fai 20 mila visite al giorno continui a pagare solo il dominio :)! E ti posizioni 10 volte meglio dopo qualche mese anche senza nessuna campagna SEO

  • blade

    Sul fatto del posizionamento non so…ci sono pareri contrastanti, sul fatto che é gratis l’hosting hai ragione, é una comodità, dimenticavo nell’articolo, che un altro difetto di blogger é che non si possono scegliere i meta “description” per i singoli post.

  • Sul fatto del posizionamento sono d’accordo invece. Tempo fa ne aprii uno, dopo appena un mese avevo già PageRank. Cosa che difficilmente accade su altre piattaforme :)

  • Bellissimo ed utilissimo articolo.
    L’unico dubbio, nonostante l’affidabilità di google è più provata, è se un giorno questi servizi richiedono un pagamento. Nel caso si può ovviamente esportare i contenuti.
    Per la semplicità di blogger sono d’accordo al 100%

    Grazie ancora,
    Luciano

Pinterest