Diffusione banda larga. Il progetto 1000 Comuni di Vodafone.



Vodafone questo mese ha annunciato un investimento pari ad 1 miliardo di euro per diffondere la banda larga via radio nei comuni non ancora coperti.
Nell’ambito di questo investimento l’azienda di telefonia Vodafone, ha lanciato il progetto “1000 Comuni” e si e’ impegnata a coprire almeno un comune al giorno a partire da gennaio 2011 e per i prossimi tre anni fino, appunto, ad arrivare a 1000.

Naturalmente saranno privilegiati i Comuni senza banda larga.
Da uno studio fatto, risulta che ben 7 milioni di italiani non ha accesso ad internet sufficiente per accedere ai servizi piu’ comuni come i social network o l’e-commerce e ben 1800 comuni in Italia sono senza banda larga.

Inutile dire che diffondere la banda larga e’ fondamentale per lo sviluppo del territorio e delle imprese e della pubblica amministrazione. L’obiettivo di Vodafone e’ far si’ che ogni cittadino possa avere l’accesso ad internet sia in casa che fuori, grazie anche alla diffusione degli smartphone, e che la pubblica amministrazione si possa avvalere dei servizi di posta elettronica.

Con una velocita’ di almeno 2Mbps le aziende potranno avvalersi delle possibilita’ di business offerte dall’e-commerce.
La tecnologia usata sara’ via radio che risulta la piu’ adatta in quanto, anche nelle zone piu’ isolate, permette una connessione paragonabile alla banda larga fissa oltre a permettere sia una efficienza nei costi che una ottima velocita’ di installazione.

Vodafone con il suo progetto invita i comuni ad inviare un segnale di interesse partecipando al progetto. E’ possibile lasciare un messaggio al numero verde 800.713937 oppure si puo’ consultare il sito www.1000comuni.vodafone.it dove e’ anche possibile avere informazioni sull’andamento dell’iniziativa.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest