Dopo il Mac Book Pro (nelle versioni da 15,4″ e 17″) Apple lancia il Mac Book, portatile a 13,3″ con CPU Intel



E’ nato, è nato !!!

In molti hanno accolto così la notizia che la migrazione APPLE verso INTEL è stata compiuta, portata a termine con l’anello mancante tra i Computer fissi, MAC MINI e IMac, e Portatili Professionali non Ultra-Portatili: il MAC BOOK rappresenta l’entry level della gamma di Portatili della casa di Cupertino.

Con un prezzo decisamente accattivante (a partire da € 1.119 ), il veloce processore INTEL Core Duo da 2 Ghz e dimensioni che lo rendono ultra-portatile, il nuovo APPLE Mac Book Intel based si appresta ad acquisire un alto gradimento non solo tra gli utilizzatori abituali Mac, ma anche (e soprattutto, visti i numeri) tra chi è abituato (od obbligato…) ad usare WINDOWS.

Ma veniamo alle specifiche tecniche di questo gioiellino, presentato in due colori (Bianco e Nero) e con due processori (1,83Ghx e 2 Ghx):

Processore e Memoria

  • Processore Intel Core Duo a 1,83 o 2GHz
  • 2MB di cache L2 condivisa su scheda
  • Bus frontside a 667MHz
  • 512MB di SDRAM DDR2 a 667MHz (PC2-5300) in due SO-DIMM; supporta fino a 2GB

Supporto Video e grafico

  • Processore grafico Intel GMA 950 con 64MB di SDRAM DDR2 condivisa con la memoria principale

Schermo

  • TFT widescreen lucido da 13,3 pollici (diagonale), supporto per milioni di colori

Il Mac è arrivato… adesso tocca aglia altri riprenderlo !

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest