Download gratuito di QuickTime versione 7.6.5



QuickTime, come tutti ben sapete è il software per la visualizzazione di video di casa Apple.
Oltre a garantire un ottima visualizzazione video è utile, anche per la creazione e la riproduzione di media digitali utilizzabili sia per sistemi Mac OS X, che per Windows, ma soprattutto conosciuto per la sua lettura di file in formato MOV.

20100128quicktime-7-pro-gratis-download-apple-mac

La versione 7.6.5 di QuickTime aggiunge moltissime ed interessanti caratteristiche.

Ma quali sono i sistemi che supportano questo tipo di software?

Macintosh :

  • Richiede almeno computer compatibile;
  • Processore G3 o G4 a 400MHz o superiore;
  • Un sistema Mac OS X vv10.4.10;
  • Deve utilizzare l’Open Transport, almeno la versione 1.2;
  • Avere almeno 256MB di RAM.

Windows :

  • Windows XP ( Service Pack2 );
  • Windows Vista;
  • Windows seven;
  • Richiesto almeno un processore Pentium Intel;
  • 128 MB di RAM;
  • una scheda audio compatibile;
  • Qualsiasi DirectX.

Per scaricare il programma gratuitamente, potete tranquillamente collegarvi al sito ufficiale ” The Apple Store ” a questo indirizzo :

QuickTime Apple Gratis

una volta visualizzata la schermata potrete o scaricare la versione direttamente per windows, oppure cambiare il download del file con la versione di Macintosh;

Cosa offre questo nuovo programma?

QuickTime offre nuove funzionalità, ecco quali :

  • L’interfaccia è stata migliorata e semplificata per QuickTime Player;
  • Con media Skin, è possibile personalizzare le interfacce;
  • Macromedia Flash 9;
  • possibilità di condividere i file o i film, via email o comunicando attraverso un altro MAC
  • Sintetizzatore musicale DLS compatibile;
  • Posibilità di creare filmati per l’Ipod e riprodurli su un TV
  • Modalità Streaming MPEG – 4, 3GPP e 3GPP2 ;
  • QuickTime utilizza gli  H.264;
  • supporta file HD ( 1080p );
  • riproduzine di tutti i filmati a schermo pieno
  • QuickTime Hot Picks;
  • Supporta questi dispositivi audio, eccone alcuni come esempio: ( Aiff, Wav, Mov, Mp4, Caf, AAc );
  • Modalità Ambienti d’immersione a 360 gradi migliorato;
  • Aggiornamenti programma automatici e aggiornamenti software automatici;
  • AppleScript migliorato, ma solo per utenti Macintosh.

Queste sono solo alcune delle nuove funzionalità di QuickTime. Per sapere tutti i dettagli collegatevi al sito della Apple.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest