Ecco perchè Apple e Google non sono più grandi amici



Se vi siete mai chiesti il perchè Google ed Apple sono due società talmente forti quanto nemiche, dovreste leggere l’articolo riportato sul Business Week, in cui vengono svelati i diversi retroscena che hanno ormai ridotto ad un vecchio ricordo, quella collaborazione tra Steve Jobs e Eric Schmidt, in cui i due CEO delle rispettive aziende presentarono quasi fianco a fianco l’iPhone di prima generazione.

Bisogna tornare indietro nel tempo, e precisamente a quel 2008, anno in cui la comparsa di Android deve aver fatto storcere il naso ad Apple, che come contromossa decise di vietare a Google di raccogliere informazioni geografiche sugli utenti che facevano uso di G Maps sul loro melafonino. Questa situazione pare aver scaldato gli animi più di tanto, ed aver sancito quel punto di rottura che ancora oggi c’è fra i due colossi.

E pensare che il primissimo device basato su sistema operativo Android, non ha nulla a che vedere con quello che siamo abituati ai giorni d’oggi, con un’interfaccia che rappresentava più uno smacco al sistema operativo dei Blackberry di Researc In Motion (RIM), più che per i dispositivi della mela; secondo i ben informati, l’episodio di Google Maps non è andato così tanto facilmente giù ai vertici di Big G, tanto da farli optare per una nuova interfaccia che facesse impallidire solo ed esclusivamente i signori di Cupertino.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest