Ecco perchè Internet dovrebbe essere abbandonato



Internet è la più grande rete del mondo: mette in comunicazione miliardi di PC sparsi per la Terra e consente di condividere informazioni in pochissimo tempo. Grazie ad Internet inoltre la globalizzazione ha potuto compiere passi da gigante. Sembrano tutti aspetti positivi… Ma c’è un “piccolo” problema: la sicurezza. Ebbene sì, senza che ci si gira intorno: la sicurezza è completamente nulla. Se finora abbiamo avuto un Dio che ci fissava dal cielo, ora ne avremo un altro che farà lo stesso qui sul nostro pianeta.

Dio è bene ed ha come antagonista il Diavolo <-> male (eh si, il Diavolo con lettera maiuscola, non è valido denigrare l’opposizione); il dio terrestre invece si presume sia dalla “parte giusta” e che vigili sui nostri dati per proteggerci… Vabbè, facciamo finta (con uno sforzo immane) che questo presupposto sia vero. Adesso vediamo i suoi antagonisti: milioni di persone che si definiscono cracker! Ehm… Chi vincerà? I dati stanno decretando la risposta: negli ultimi anni la diffusione dei virus sta crescendo esponenzialmente…


Ma come mai Internet è così poco sicuro? Semplice: la tecnologia è degli anni 60. Successivamente negli anni 70 è entrata in gioco anche la posta elettronica. Ebbene, già dagli anni sessanta si è visto che qualcosa non andava, ma è stato necessario il 1980 per vedere la rovina completa della rete (che allora si chiamava ARPANET). Dopo questo crash completo, è nato internet come lo conosciamo oggi. Nel 1991 infine si definì il protocollo HTTP che ha permesso la creazione dei link. Ma il problema di fondo rimane: Internet è stato concepito per un semplice scambio di informazioni senza pensare alla sicurezza in quanto il progetto era per uso interno e non mondiale.

Cosa fare allora? Beh, ricostruire tutto da 0… Quando una casa sta cadendo dalle fondamenta tentare di aggiustarla comporta solamente spreco di tempo, di danaro ed in più non assicura nemmeno un funzionamento efficiente.

Quindi? Quindi niente, se pensi di avere un progetto interessante per mettere in comunicazione diversi PC è ora di metterlo in pratica e diventare il nuovo colosso del mondo!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • gianluca

    … è una argoemento un po delicato sarebbe bello approfondirlo comunque apprezzo come provocazione e spunto di riflessione….
    ciao

  • Si, molto delicato e sarebbe da approfondire molto. Purtroppo in giro non se ne parla minimamente, anche perchè Internet si è sempre inteso in modo informatico, senza mai considerare opportunamente anche la parte elettronica.

Pinterest