Ecco perchè l’iPhone non può rinunciare al tasto home



Una grande svolta che ha fatto la fortuna di molti smartphone è stata l’implementazione di un (grande) display completamente touchscreen, che ha sostituito nella maggior parte dei dispositivi (vedi iPhone) la tastiera numerica e/o la full QWERTY fisica.

La sostituzione di una tastiera fisica con una virtuale rende senza dubbio più malleabile l’uso del dispositivo, che sul display visualizzerà i comandi appropriati per una specifica funzione, con il vantaggio che grazie all’accelerometro del dispositivo, in modalità landscape (terminale in orizzontale ed impugnato a due mani) mette a proprio agio anche le dita dalle dimensioni più generose.

L’evoluzione (tecnologica) però non sempre va a braccetto con la semplificazione, tant’è che un argomento abbastanza caldo in questi giorni riguarda la possibilità che Apple, in una release futura dell’iOS, possa introdurre su iPhone delle gestures a 4 dita che metterebbero fine all’unico tasto superstite sullo smartphone: il tasto home.

A mio parere questo è un tasto indispensabile per le funzionalità del telefono; anche la più banale chiusura di un’applicazione passa per il tasto home!

Qualcun potrebbe obiettare che sicuramente Jobs e company troveranno una gesture praticamente per tutto (magari sarà un nuovo slogan chi lo sa) ma secondo me non c’è gesture che tenga per:
– chiudere un’applicazione
– mettere l’iPhone in DFU o eseguire un riavvio forzato
– scattare rapidamente uno screenshot
– chiamare al volo il controllo vocale
– utilizzare 4 dita su un display da 3,5″ (l’iPad è grande più del doppio e le gestures sarebbero essenziali)
evitare di impugnare necessariamente il dispositivo con 2 mani! Pensateci: utilizzare anche solo due dita implicherebbe dover avere entrambe le mani impegnate
– altre caratteristiche legate al tasto home che al momento mi potrebbero sfuggire

Il mio modestissimo parere è che un display touchscreen a corredo del più avanzato smartphone, non potrà mai fare a meno del caro e vecchio tasto home, per cui credo che tutti coloro che già pregustavano l’acquisto di un cellulare solo display e cover rischieranno di restare delusi!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest