Elenco di programmi per modificare le foto



Ci sono molti servizi online per modificare le foto.

Tuttavia non sempre si ha a disposizione una connessione internet e poi i servizi online sono piuttosto limitati quanto a funzionalità. Ecco perché può essere utile utilizzare dei programmi di fotoritocco in locale. Eccone alcuni, funzionali come Photoshop, ma gratuiti.

Il primo è “Gimp” che consente di correggere gli errori delle foto, applicare dei watermark, modificare e creare delle animazioni gif. Sono presenti anche molti filtri (altri se ne possono aggiungere) che consentono di applicare effetti piacevoli alle foto. “Gimpshop” è il clone di Gimp da cui si differenzia solo per l’interfaccia che tenta di imitare quella molto ordinata di Photoshop.

Paint.net“, nato come alternativa a Paint, ora comprende effetti speciali, livelli e filtri. Non può mancare “Photofiltre” che consente con un unico tocco di modificare sfocature, contrasti, luminosità e dimensioni dell’immagine. Completa la rassegna “Artveawer” che, assieme a livelli e filtri, aggiunge il disegno a mano, la scelta della carta e la diminuzione del rumore.

 

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest