Ennesimo attacco hacker su Facebook:Rubati oltre 700.000 account



E’ di oggi la notizia che parla di un Hacker russo che ha rubato più di 1,5 milioni di account su Facebook per rivenderli su di un forum russo sotto il nickname Kirlos.

A riferire questa notizia è stato il quotidiano Vedonmosti, secondo il quale il pirata delle rete avrebbe già venduto oltre 700 mila account ad un prezzo che gira fra i 25 ai 45 dollari per pacchetti di 1000 login e password.

Di sicuro i clienti che comprano gli account rubati, li usano per far pubblicità ai loro siti web o prodotti su facebook il più grande social network di tutti i tempi, in modo da poter contattare milioni di persone in un colpo solo.

Questa non è la prima volta che capitano situazioni del genere, e io mi chiedo per quale motivo i proprietari del Facebook non facciano qualcosa per garantire sicurezza agli utenti iscritti, anche perchè oltre che a rubarti l’account dove tu hai tutti i tuoi amici, violano anche la tua privacy andando a vedere i tuoi dati per poi comunicarli alle agenzie che chiamano a casa cercando di rifilarti aspirapolveri o facendoti credere che hai vinto viaggi ecc…

Ok che su Facebbok si riescono a incontrare persone che magari non si vedono da anni, ma se io fossi al posto di tutti quelli a cui è già stato rubato l’account,”e sono milioni di persone”, ci penserei 2 volte a tornare su di un social network che non riesce nemmeno a proteggere i miei dati personali.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • mauro

    ma infatti.. a ke servono questi social network…

Pinterest