Errore nell’esecuzione di script dos dalle operazioni pianificate di Windows 2008



Con l’avvento di Windows 2008 server e Windows 2008 server R2 mi è capitato spesso di non riuscire ad utilizzare dei file batch dos tramite le operazioni pianificate.
I file che andavo ad inserire erano normali .bat contenenti comandi dos che ho utilizzato con successo sui sistemi predecessori di Windows 2008.

Effettuando un pò di test ho notato che l’ultimo sistema server di casa Microsoft aveva difficoltà ad eseguire i comandi contenuti degli script quando venivano richiamati file o comandi senza la path assoluta.
La path è il percorso dove risiede il file o la directory.

Ho notato facendo troubleshooting che quando viene eseguito il comando in background tramite le operazioni pianificate viene lanciato l’emulatore dos per interpretare lo script (shell32.exe).
Il poverino non è in grado di caricare i set e le path in memoria come avviene normalmente alla login o come facevano i sistemi antenati del Windows 2008.

Quindi si ha una mancanza di informazioni nell’esecuzione dei comandi.
Per cui, prima di impazzire con permessi, comandi o opzioni varie, verificate di aver inserito nel vostro script tutti i percorsi assoluti ad ogni file o comando che viene richiamato.
Come nota conclusiva volevo segnalare che ho avuto lo stesso problema anche con dei file eseguibili che ho compilato da visual basic.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest