Eye tracking su Windows 8 – Video



Tobii Technology, in collaborazione con il Royal Institute of Technology di Svezia, sviluppa dal 2001 delle soluzioni di eye-tracking.

Già al CES del 2012 aveva presentato una suite che consentiva di eseguire alcuni comandi sulle demo di Windows 8: la tecnologia era semplice ma instabile e, infatti, il tracciamento oculare si interrompeva spesso.

A distanza di un anno e con un nuovo video dimostrativo, viene presentato Tobii Rex, un nuovo kit di eye-tracking per Windows 8.

I problemi precedentemente riscontrati sembrano attenuati: dopo il collegamento via usb al pc, la suite procede alla calibrazione del movimento oculare e, in seguito, è possibile usare gli occhi per diversi compiti. Ad esempio, si può indicare a Windows 8, la direzione in cui scrollare le pagine web mentre, recandosi sulle Google Maps, è possibile suggerire al sistema la località sulla quale eseguire (col mouse) un ingrandimento.

Per il momento è ancora necessario l’uso di tastiera e mouse ma questa suite si rivela comunque utile per i disabili ai quali consentirà di saltare qualche fastidioso passaggio fisico.

 

Vi lasciamo al video:

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest