Facciamoci un giro tra le stelle.



Celestia è un completo simulatore spaziale, ci permette cioè di navigare virtualmente nello spazio tra stelle e pianeti, in pratica ci permette di diventare tutti emuli del capitano Kirk, ebbene si sono uno sfegatato fan delle prime serie di Star Trek.

Il software é totalmente open source, e sicuramente questa caratteristica é un suo punto forte, perché la possibilità di modificarne il codice e creare addons ha permesso la nascita di una comunità competente ed attiva che tiene in vita il progetto.

Lo sviluppo del software viene portato avanti contemporaneamente sia per le piattaforme libere quali GNU/Linux, *BSD, ma anche per i sistemi proprietari come Windows e Mac OS X.

Celestia come detto è un completo simulatore spaziale, possiede un database, molto ben fornito, oltre 100.000 oggetti, infatti sono presenti una miriade di corsi celesti, costellazioni, nebulose, oltre naturalmente al nostro sistema solare.

L’utilizzo di una grafica molto avanzata e spettacolare permette di raggiungere un realismo veramente notevole in fase di rendering dei corpi celesti.

La pagina principale del progetto è molto ben strutturata, il sito mette ha disposizione dei naviganti, oltre naturalmente al programma per tutte le piattaforme, anche tutta una serie di documenti che permettono di conoscere molto bene il software.

In rete sono presenti anche altri siti dedicati a Celestia dai quali potrete scaricare vari addons, sono disponibili  nuovi corpi celesti, navicelle spaziali (addirittura l’ Enterprise), viste particolareggiate dei corpi celesti e script che consentono la navigazione guidata nello spazio, i due siti di riferimento per queste risorse sono:

  • Celestia Motherlode
  • Celestial Matters

L’ utilizzo del programma é veramente molto semplice, i comandi vengono dati da tastiera, esistono in rete guide in molte lingue diverse, tra le quali naturalmente l’ italiano.

La navigazione risulta molto semplice, è sufficiente cliccare con il mouse e scegliere il comando “Go To” per dare avvio al viaggio nello spazio. I tasti della tastiera del pc si trasformano nei comandi di un’astronave:

Celestia

  • invio: utile per inserire il nome del corpo celeste;
  • f: consente di seguire l’obiettivo selezionato;
  • g (go to): consente di raggiungere il corpo celeste;
  • h: centra la propria posizione sul sole;
  • tasto sinistro del mouse: sposta la visuale;
  • tasto destro del mouse: ruota attorno al corpo celeste;
  • rotellina del mouse: permette di  avvicinarsi o allontanarsi all’ oggetto che si sta seguendo;
  • j: inverte/ripristina lo scorrere del tempo nella simulazione;
  • k: accelera lo scorrere del tempo;
  • l: rallenta lo scorrere del tempo

Celestia é abbastanza parco in fatto di risorse richieste, non occorre un computer ultra moderno per far girare il software.

Celestia é sicuramente uno dei migliori programmi della categoria, perciò se siete appassionati come me dello spazio, oppure siete semplicemente curiosi, non indugiate, provatelo.

Dimenticavo, Celestia é completamente gratuito, adesso non avete più nessuna scusa, correte a velocità curvatura verso il sito del progetto, e scaricatevi il pacchetto per il vostro sistema operativo.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest