Facebook: aggiunti due nuovi stati relazionali



Novità in vista per quanto riguarda il proprio status civile su Facebook. Fino ad ora si poteva scegliere tra single, fidanzato ufficialmente, impegnato, sposato, relazione complicata, relazione aperta, vedovo, separato e divorziato, ma a breve ecco che si potrà scegliere anche di dichiarare il proprio stato per venire incontro alla comunità LGTB (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transessuali), tra “partnership domestica” ed “unione civile“.

Questa nuova possibilità è stata già attivata per i portali statunitense, inglese, canadese, francese ed australiano, e ben presto verrà esteso anche agli altri continenti, tranne in quelli in cui i matrimoni tra individui dello stesso sesso sono legali.

Non sappiamo come reagiranno i diversi paesi a questa novità, se da un lato ognuno potrà esprimere più o meno liberamente la propria sessualità, dall’altro non tutte le persone sono eticamente disponibili a questa realtà.

A questo punto mi vien da pensare… se non fosse realmente per Facebook quante cose non si saprebbero…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest