Facebook ci perseguita anche dopo la morte



Facebook ci perseguita anche dopo la morte.

E si sembra molto tetra come cosa ma è proprio cosi, infatti c’è una sezione di Facebook dedicata alle persone che non ci sono più e che ci hanno lasciato per sempre.

Come altri servizi di Facebook, anche questo promette di essere un servizio a favore degli utilizzatori del noto social network per informare ed aggiornare su persone che non ci sono più.

20100107facebook_logo2

La particolarità di questo servizio sta nel fatto che basta semplicemente inserire il nome della persona deceduta, la causa di morte, la data della sparizione ed il gioco è fatto.

Quindi potete immaginare come è semplice “giocare” ahimè facendo scherzi.

Infatti negli ultimi giorni sono molte le persone che hanno segnalato scherzi essendo vivi e vegeti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • fede_29

    è nato 1000memories: un social network dedicato ai defunti e ha lo scopo di creare un luogo digitale in cui i visitatori possono raccogliersi insieme e ricordare le person…e che hanno amato, consentendo loro di creare delle homepage personalizzabili che accoglieranno tutti i contributi di amici e parenti. Una specie di Facebook delle anime. Avete abbastanza coraggio da fare l’accesso al social? dipen.de/sondaggi/memories Tentate la fortuna…almeno da vivi!!

Pinterest