Facebook compra WhatsApp per 16 miliardi di dollari



Boom! La notizia è solo di qualche ora fa, e sembra avere tutte le carte in regola per costituire un enorme cambiamento nel mondo della comunicazioneFacebook, il gigante di Palo Alto, ha appena annunciato di aver acquisito WhatsApp per un totale di 16 miliardi di dollari – 4 miliardi cash, e circa 12 in azioni. L’acquisizione, scrivono sul blog ufficiale, contribuisce a portare avanti la mission condivisa delle due compagnie, quella di portare una connettività maggiore in tutto il mondo, offrendo servizi efficienti ed economici.

“Whatsapp sta per raggiungere un miliardo di utenti. I servizi che raggiungono questo traguardo sono tutti incredibili”, ha affermato Mark Zuckerberg, founder e CEO di Facebook. “Conosco Jan (co-founder e CEO di WhatsApp, ndr) da molto tempo e sono entusiasta di collaborare con lui e il suo team per rendere il mondo più aperto e connesso”.

E il CEO di WhatsApp, in merito: “L’incredibile base di utenza e la grande crescita di WhatsApp sono caratteristiche che derivano dal semplice, potente e istantaneo servizio di messaggistica che offriamo. Siamo entusiasti e onorati di lavorare con Mark e Facebook, per continuare a portare il nostro prodotto a sempre più persone in tutto il mondo”.

Questa acquisizione, insomma, è sicuramente la grande notizia social della giornata, e probabilmente del mese.
Siamo molto curiosi, adesso, di vedere come i due grandi ecosistemi (entrambi leader assoluti in due generi diversi di comunicazione) andranno ad unirsi, e tutto quello che deriverà da un’acquisizione di tale importanza.
Di sicuro ne gioveranno entrambi.
Staremo a vedere. Voi, intanto, cosa ne pensate?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest