Facebook: consigli per appartarsi in auto



Facebook è entrato nella vita quotidiana di milioni di persone: normale cercare il profilo di qualcuno appena conosciuto, oppure porre la fatidica domanda “sei su facebook”?

Ma l’assessore all’ambiente del comune di Trani in Puglia, Pina Chiarello, è un passo avanti. Avendo a che fare col “problema” delle coppiette che popolano ogni sera il “ponte dell’amore” (una cavalcavia della zona 167 di Trani) ha pensato fondare un gruppo su facebook dedicato a loro – Sesso in auto: fallo con amore –

Recentemente la polizia locale ha elevato 12 multe per divieto di sosta ad altrettante coppiette. Il tecnologico assessore, dopo aver preso le distanze dall’operato della polizia, ha deciso che fosse ora di intervenire. Sesso in auto? Va bene, ma ci sono regole da rispettare. E quale miglio mezzo per rivolgersi ai giovani di internet e di facebook?

Così ha fondato il suddetto gruppo, contenente sensati consigli, ad esempio: – Fallo con amore verso il tuo partner,  sii discreto,  fallo con amore verso l’ambiente: non lasciare rifiuti,  fallo con amore verso i bambini: accertati che non siano nei paraggi,  avevi bisogno di me per farlo con amore? –

I problemi derivanti da questa situazione erano dovuti alla sporcizia ed ai rifiuti abbandonati vicino alle auto, addirittura alcuni rifiuti venivano gettati nella sottostante statale, e soprattutto dalle finestre dei condomini vicini era possibile assistere alle scene all’interno delle auto!

Sicuramente un modo diretto e nuovo di rapportarsi alla gente: facebook può anche essere un modo per avvicinarsi e comunicare in modo discreto ma incisivo, con i propri concittadini.

Brava assessore Chiarello!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest