Family Room di Windows Phone 8



Family Room era già stata annunciata al Developer Summit 2012 e, a quanto pare, sarà confermata nella versione finale del nuovo Os che Redmond ha dedicato agli smartphone.

Stiamo parlando di un servizio che mira, nelle intenzioni della Microsoft, ad emulare le funzionalità dell’iCloud nella condivisione di dati tra i terminali di persone appartenenti ad uno stesso gruppo (familiari, amici, lavoro). “Family Room” infatti è come una stanza comune che consente di condividere le stesse esperienze ed emozioni a persone che entrano a far parte (su invito) di uno stesso gruppo: chiunque scatti una foto e la includa nella sua galleria, ad esempio, potrà condividerla con gli altri membri dello stesso gruppo.

Il meglio, però, si ottiene con il calendario: basta impegnare un giorno con un evento o con un promemoria per vederlo comparire sul medesimo calendario dei nostri colleghi. Altri dati che dovrebbero essere sincronizzati tra i membri di uno stesso gruppo di lavoro sono i video e soprattutto le note mentre, verosimilmente, non si condivideranno i contatti per tutelare la privacy dell’utente individuale.

Via | Mobile Blog

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest